Microsoft Edge

Come utilizzare gli strumenti di Edge per proteggere la privacy online

L'ultima versione, basata su Chromium, offre maggiore protezione rispetto alle versioni precedenti
Come utilizzare gli strumenti di Edge per proteggere la privacy online FASTWEB S.p.A.

La versione 80 del browser Edge di Microsoft, ora basata sul codice sorgente di Chromium, è stata lanciata il 15 gennaio e si concentra maggiormente sulla privacy.

Edge include strumenti per bloccare sia i cookie proprietari (utilizzati per mantenere l'accesso o ricordare gli articoli nel carrello) sia i cookie di tracciamento di terze parti (utilizzati per tenere traccia dell'attività di navigazione). Di seguito sono riportate le istruzioni su come modificare le impostazioni, vedere quali tracker sono memorizzati sul browser ed eliminare eventuali cookie. Vedremo anche come Edge si occupa del fingerprinting, un altro metodo di tracciamento che identifica gli utenti raccogliendo dettagli sulla loro configurazione di sistema.

Come gestire i sistemi di tracciamento

La nuova versione di Edge blocca i tracker per impostazione predefinita utilizzando uno dei tre diversi livelli di protezione. "Balanced", che è attivo al momento dell'installazione, blocca alcuni tracker di terze parti insieme a tutti i tracker designati come "dannosi". Questa modalità tiene conto dei siti visitati di frequente e del fatto che un'organizzazione può possedere più siti; riduce la prevenzione del monitoraggio per le organizzazioni con cui si interagisce regolarmente. "Basic" offre un controllo più rilassato; blocca sempre i tracker, ma solo quelli che Microsoft descrive come "dannosi". Si può anche passare a "Strict", che blocca la maggior parte dei tracker di terze parti su tutti i siti.

Ecco come modificare il livello di protezione:

  • Cliccate sui tre punti nell'angolo in alto a destra della finestra del browser e andate su "Impostazioni", quindi su "Privacy e servizi".
  • Assicuratevi che "Prevenzione del monitoraggio" sia attivato, quindi selezionate il livello desiderato.

 

Come modificare le impostazioni di monitoraggio

Anche se Edge offre tre modalità di tracciamento facili da scegliere, è altresì possibile immergersi più in profondità per vedere quali tracker sono bloccati e fare eccezioni per siti specifici.

  • Nella pagina "Privacy e servizi", cercate il link "Tracker bloccati" proprio sotto le tre modalità di prevenzione del monitoraggio. Qui potrete vedere tutti i tracker che Edge ha bloccato.
  • Di seguito si trova il link "Eccezioni", in cui è possibile specificare tutti i siti in cui si desidera disattivare la prevenzione del monitoraggio.

 

Quando ci si trova su ??un sito, è possibile vedere un resoconto dell'efficacia della prevenzione del monitoraggio cliccando sul simbolo del lucchetto sul lato sinistro della barra degli indirizzi. La casella a discesa consente di visualizzare i cookie e le autorizzazioni del sito, consentire o disabilitare i popup, modificare le autorizzazioni di tracciamento per quel sito e vedere quali tracker sono stati bloccati.

Come pulire i cookie

Edge può eliminare diversi tipi di dati ogni volta che verrà chiuso, inclusi cronologia di navigazione, password e cookie.

  • Andate alla sezione "Cancella dati di navigazione" di "Privacy e servizio" (sotto i livelli di prevenzione del monitoraggio di cui sopra).
  • Cliccate sulla freccia accanto a "Scegli cosa cancellare ogni volta che chiudi il browser".
  • Attivate qualsiasi categoria di dati che desiderate venga cancellata ogni volta che uscirete da Edge.

 

È anche possibile cancellare manualmente i cookie e altri dati in qualsiasi momento:

  • Accanto a "Cancella i dati di navigazione ora", cliccate sul pulsante "Scegli cosa cancellare". Questo aprirà una finestra più piccola con diverse opzioni.
  • Selezionate la casella "Cookie e altri dati del sito" o qualsiasi altro tipo di dati che desiderate eliminare.
  • Cliccate su "Cancella ora".

 

Ci sono anche altre funzionalità sulla privacy nella pagina "Privacy e servizi", incluse le opzioni per inviare una richiesta "Do Not Track" (sebbene l'utilità di tale richiesta possa essere discutibile) e per scegliere il motore di ricerca.

Fingerprinting e blocco degli annunci pubblicitari

Secondo Microsoft, le tre modalità di prevenzione del monitoraggio (in particolare la modalità Strict) aiuteranno a proteggere dal tipo di personalizzazione che porta al fingerprinting.

Edge non blocca gli annunci in modo nativo, ma è possibile scaricare le estensioni di blocco degli annunci. Poiché il browser ora è basato su Chromium, molte estensioni di Chrome (così come le estensioni di Microsoft Store) funzioneranno con quest'ultima versione di Edge, un vantaggio evidente.

17 febbraio 2020

Fonte: theverge.com
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail