Come sincronizzare le password di iCloud con Chrome e Edge

Come sincronizzare le password di iCloud con Chrome e Edge

Un trucchetto per sincronizzare le vostre password con Keychain
Come sincronizzare le password di iCloud con Chrome e Edge FASTWEB S.p.A.

A volte può essere fastidioso, dover vivere la vita dovendo saltare sempre tra due piattaforme diverse, macOS e Windows. Ma se di solito salvate le vostre password con Keychain per caricarle su iCloud per la sincronizzazione con i dispositivi Apple, ora potrete estendere questa funzionalità anche ai sistemi Windows. 

Apple ha lanciato una nuova estensione del browser che consente di inserire le password di Keychain su Chrome (e con un piccolo aggiustamento, Edge Chromium). Sarà possibile anche sincronizzare le nuove password create su questi browser con il Keychain di iCloud, e quindi utilizzarle su tutti i dispositivi Apple collegati.

Questo significa che gli utenti di Firefox non avranno questa possibilità, e significa anche che sarete ancora in grado di accedere alle vostre password solo tramite il vostro browser; Keychain non è ancora stato integrato nel buon vecchio icloud-dot-com, né esiste un'app Apple che si può utilizzare su Windows, come invece è possibile fare con 1Password o LastPass.

Per iniziare, avviate il browser e andate sul Chrome Web Store per scaricare l'estensione iCloud Passwords. Installatela, quindi installate anche iCloud per Windows se non lo avete già fatto. Avrete bisogno della versione 12 dell'app, affinché l'estensione sia in grado di fare qualsiasi cosa. Apple sembra aver ritirato l'aggiornamento dal Microsoft Store al momento, ma è possibile che alcuni dispositivi l’abbiano già aggiornato la scorsa settimana. 

Successivamente dovrete controllare la piccola casella Password affinché l'estensione del browser sincronizzi le password su iCloud. Quindi, se avete già la versione 12.0 di iCloud di Windows, o quando questa verrà visualizzata, assicuratevi di selezionare questa opzione, o la vostra estensione non sarà in grado di fare nulla. Oltre questo, lavorare con l'estensione iCloud Passwords è facile come con qualsiasi altro gestore di password. Non dovreste avere grossi problemi.

Tuttavia, potreste riscontrare un problema se tenterete di sincronizzare l'estensione con iCloud per Windows quando utilizzate Edge Chromium. L'estensione si installa correttamente, ma dovrete indicare che state eseguendo la sincronizzazione con Internet Explorer, non con Chrome, il che potrebbe richiedere la regolazione delle impostazioni nelle opzioni "Segnalibri". Un po’ macchinoso, ma questa è la soluzione rapida che sembra aver funzionato per tutti. Fate finta che Edge Chromium sia Internet Explorer, non Chrome, anche se ha molto di più in comune con quest'ultimo.

Fonte: lifehacker.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail