Come scansionare i siti web alla ricerca di fastidiosi tracker

Si chiama Blacklight, ed è lo strumento ideale per rilevare e bloccare quei siti web che condividono i dati di tracciamento dei visitatori
Come scansionare i siti web alla ricerca di fastidiosi tracker FASTWEB S.p.A.

Bloccare i tracker dei siti web è facile. Diversi browser web popolari bloccano annunci e tracker per impostazione predefinita e ci sono molte app di terze parti e componenti aggiuntivi degli stessi browser che possono colmare le lacune dove necessario. Ma vi siete mai chiesti cosa effettivamente bloccano questi strumenti?

Esiste un modo semplice per scoprire tutto ciò di cui un sito web tiene traccia ancora prima di visitarlo e conoscere esattamente dove vengono condivisi i dati. Questo strumento si chiama "Blacklight" ed è basato sul TheMarkUp.org. Certo, è possibile ottenere queste informazioni anche tramite software di terze parti, sistemi di blocco o impostazioni browser appositamente configurate, ma in questo caso è necessario prima visitare un sito.

Come usare Blacklight

Ecco come funziona: aprite la pagina Blacklight, quindi inserite una URL nella barra "Inserisci l'indirizzo del sito web" e fate clic su "Scansiona sito". Ecco cosa farà in background questo strumento: "Blacklight funziona visitando ogni sito Web con un browser headless, che esegue un software personalizzato creato da The Markup. Questo software controlla quali script su quel sito web stanno potenzialmente sorvegliando l'utente eseguendo sette diversi test, ognuno dei quali studia un metodo di sorveglianza specifico e noto."

Dopo pochi istanti, le tabelle visualizzeranno i risultati. Ciò comprende:

  • Quanti tracker di annunci ha un sito
  • Quanti cookie di terze parti ha rilevato Blacklight
  • La presenza di tracker in grado di aggirare i cookie blocker
  • Monitoraggio della sessione
  • Keylogging
  • Tracciamento social di Facebook
  • Statistiche di Google

 

Cliccate sulla freccia accanto a uno di questi campi per avere ulteriori informazioni. Potrete anche scaricare un archivio dei risultati e vedere gli screenshot delle pagine scansionate cliccando su "Ulteriori informazioni" accanto al timestamp.

Sotto i risultati della scansione, Blacklight include anche un elenco di aziende note con cui il sito web scansionato ha condiviso informazioni in precedenza. Cliccando sulla freccia accanto al nome di un'azienda visualizzerete ulteriori informazioni sulla loro partnership, inclusi i domini specifici che raccolgono i dati. Se l'informativa sulla privacy di un sito web sembra sospetta o se siete solo curiosi, eseguite una scansione Blacklight e utilizzate lo strumento "Vedi qualcosa di preoccupante?" in fondo alla pagina, per segnalare qualsiasi attività losca.

Detto questo, non fate affidamento solo sui risultati dei test di Blacklight, per controllare la privacy di un sito web.

Un disclaimer in fondo alla pagina avverte: "I risultati di Blacklight non dovrebbero essere presi come l'ultima parola sulle potenziali violazioni della privacy da parte di un determinato sito web. Piuttosto, dovrebbero essere trattati come un'ispezione automatica iniziale che richiede ulteriori indagini prima di poter presentare una richiesta definitiva".

In pratica, questo strumento può fornire una buona occhiata su come un sito web tiene traccia e condivide i vostri dati, ma potrebbe non catturare tutto. Sebbene i risultati delle scansioni siano utili e talvolta sorprendenti, è meglio utilizzare Blacklight in combinazione con un browser incentrato sulla privacy e altre app che bloccano i tracker, per mantenere davvero privati ??i vostri dati personali.

Fonte: lifehacker.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail