Fastweb

Come recuperare i file cancellati da Dropbox

danneggiare pc Web & Digital #backup #antivirus Le brutte abitudini che danneggiano il computer Non aggiornate i programmi, non installare un antivirus oppure non effettuare il backup dei dati sono delle brutte abitudini che danneggiano il computer
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come recuperare i file cancellati da Dropbox FASTWEB S.p.A.
Dropbox
Web & Digital
Cancellato dei file da Dropbox per errore? Nessun timore. Ecco come recuperarli

Dropbox è un servizio di cloud storage e file sharing che permette di salvare, condividere e fare backup automatici dei propri file sulla nuvola. Quest'ultima è proprio una delle caratteristiche più interessanti del servizio: sino a che si avrà il client attivo in background e sino a che si sarà connessi alla Rete, il backup dei file presenti all'interno delle cartelle sincronizzate sarà automatico. Ciò vuol dire che un documento salvato nella cartella o nella directory Dropbox verrà aggiornato automaticamente ad ogni modifica che subirà.

Cosa accade, però, se c si accorge di aver aggiornato per sbaglio un file? O, peggio, se ci si accorge di averlo eliminato? Nessuna paura: anche se la sincronizzazione è istantanea, c'è ancora una possibilità di rimediare ai propri errori. Dropbox permette di recuperare i file cancellati, dando così all'utente una seconda chance per rimediare ai propri pasticci.

Recuperare i file cancellati da Dropbox

Nonostante ciò che potrebbe apparire in "superficie", è ciò che accade "dietro le quinte" che rende Dropbox speciale. Il servizio di cloud storage conserva per 30 giorni copie dei file eliminati o sovrascritti. In questo modo l'utente potrà rimediare ad errori di qualsiasi genere, sia che abbia eliminato un file in maniera accidentale, sia che voglia tornare indietro sui suoi passi e recuperare una vecchia versione di un file ancora presente nella directory Dropbox.

L'operazione è semplice e non richiede particolare perizia informatica. L'utente potrà seguire tre diversi metodi per recuperare i file cancellati: ecco una breve guida che mostra come fare.

Recuperare i file dal sito web

La prima strada da seguire per recuperare i file cancellati da Dropbox passa dal portale web del servizio.

 

Recupero file eliminati da Dropbox

 

Navigando tra le proprie cartelle si noterà, in alto a destra, una piccola icona raffigurante un secchio della spazzatura: cliccandoci sopra, compariranno tutte le cartelle o i file cancellati negli ultimi 30 giorni.

 

Recupero file eliminati da Dropbox

 

Tutti i file eliminati saranno visualizzati in grigio, così da differenziarli rispetto a quelli non eliminati.

 

Ripristinare i file cancellati da Dropbox

 

Per recuperare i file cancellati basterà selezionarli e cliccare sul pulsante Ripristina. Nel caso, invece, si vogliano eliminare una volta per tutte e senza attendere i 30 giorni canonici, cliccare sul pulsante Elimina definitivamente.

 

Recuperare versioni precedenti dei file di Dropbox

 

Nel caso in cui si voglia recuperare una versione precedente di un file, basterà cliccarci sopra con il tasto destro e, nel menu a scomparsa, cliccare sulla voce Versioni precedenti.

 

Versioni precedenti

 

Verrà aperta una nuova finestra dove saranno visualizzate le diverse versioni del file create e modificate negli ultimi 30 giorni.

Recuperare i file da Risorse del computer

Il secondo metodo permette di recuperare le versioni precedenti dei file operando direttamente all'interno delle Risorse del computer del proprio dispositivo.

 

Recuperare i file cancellati da Dropbox con Risorse del computer

 

Una volta individuato il file di cui visualizzare le vecchie versioni, basterà cliccarci sopra con il tasto destro e, nel menu a scomparsa, scegliere la voce Visualizza versioni precedenti.

 

Versioni precedenti

 

Si aprirà una finestra del browser ? identica a quella ottenuta con il metodo precedente ? dalla quale scegliere la versione da recuperare.

Recuperare i file dalla cache

L'ultimo metodo è quello che richiede una maggior competenza tecnica. Dropbox conserva copia di tutti i file (anche quelli eliminati o sovascritti) nella cache delle proprie cartelle di sistema. Una sorta di ultima ratio nel caso in cui i metodi appena descritti non abbiano dato alcun frutto.

 

Recuperare i file cancellati con la cache di Dropbox

 

Aprire una nuova finestra di Esplora risorse cliccando sul pulsante Start e scegliendo la voce Computer. Nella barra degli indirizzi scrivere o copiare e incollare la seguente stringa:

%HOMEPATH%\Dropbox\.dropbox.cache

Dopo aver premuto sul pulsante "Invio" della tastiera, si accederà direttamente alla cartella cache di Dropbox. Per recuperare i file, selezionarli con il mouse e, tenendo premuto il pulsante sinistro, trascinarli fuori dalla cartella.

 

13 aprile 2014

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #dropbox #cloud storage #file sharing #backup

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.