Microsoft Edge

Come impedire a Microsoft di installare Edge (Chromium) sul vostro PC

A gennaio Microsoft lancerà il nuovo browser. Ma non è obbligatorio, doverlo installare. Ecco come impedirlo
Come impedire a Microsoft di installare Edge (Chromium) sul vostro PC FASTWEB S.p.A.

Microsoft prevede di implementare Edge tramite Windows Update il 15 gennaio. Ci siamo divertiti moltissimo a giocarci, da quando la versione Chromium del browser ha debuttato ad aprile, e probabilmente avremo ancora altro da dire prima della sua uscita ufficiale il prossimo mese. Ma è anche lecito decidere di non voler un altro browser sul proprio desktop, anche se sfortunatamente non abbiamo molta scelta in merito.

Pensiamo che sia importante decidere cosa viene installato nel nostro sistema. Una aggiornamento di Windows è una cosa, scaricare un browser aggiuntivo è un'altra. E chissà quanto Edge potrà essere invadente, una volta installato sul sistema.

Se già sapete che non userete affatto Edge, quando Microsoft deciderà di installarlo automaticamente sul vostro PC, potete impedire a Windows Update di farlo. È facile. Visitate questo sito Web Microsoft e scaricate Blocker Toolkit. Eseguite il programma, che decomprimerà un file .CMD (e altri due) dove volete. Quindi, aprite un Prompt dei comandi (clic con il pulsante destro del mouse quando lo cercate tramite il menu Start e selezionate "Esegui come amministratore") e andate quindi nella cartella in cui si trova quel file .CMD.

Una volta lì, eseguitelo inserendo "EdgeChromium_Blocker.cmd" nel prompt dei comandi. Vedrete quindi quali flag potrete utilizzare per bloccare (o sbloccare) l'installazione automatica. Digitate "EdgeChromium_Blocker.cmd / b" per impedire a Windows Update di installare Edge sul sistema, e usa il flag "/ u" se volete invece invertire la rotta.

È importante sottolineare che ciò non impedisce per sempre di installare Microsoft Edge, se si desidera ad un certo punto averlo a disposizione. Impedisce però a Microsoft di installarlo in autonomia tramite Windows Update. È comunque possibile eseguire Windows Update normalmente per ottenere tutte le ultime correzioni di sistema e gli aggiornamenti dei driver, ma se avrete impostato il flag per bloccare l'installazione, non riceverete Edge.

Se siete già utenti affezionati di Edge, ma non della nuova versione basata su Chromium, vale la pena sapere cosa accadrà quando questo nuovo aggiornamento sostituirà il browser attuale da gennaio. Secondo Microsoft, ecco cosa significa:

  • Tutti i pin del menu di avvio, i riquadri e le scorciatoie per la versione corrente di Microsoft Edge passeranno alla versione successiva
  • Tutti i pin e le scorciatoie della barra delle applicazioni per la versione corrente di Microsoft Edge passeranno alla versione successiva
  • La nuova versione di Microsoft Edge verrà aggiunta alla barra delle applicazioni. Se la versione corrente di Microsoft Edge è già bloccata, verrà sostituita
  • La nuova versione di Microsoft Edge aggiungerà un collegamento sul desktop. Se la versione corrente di Microsoft Edge ha già un collegamento, verrà sostituita
  • La maggior parte dei protocolli gestiti da Microsoft Edge per impostazione predefinita verranno migrati alla versione successiva di Microsoft Edge
  • L'attuale Microsoft Edge verrà nascosto da tutte le superfici UX nel sistema operativo, incluse le impostazioni, tutte le app e qualsiasi finestra di dialogo di supporto per file o protocolli
  • Tutti i tentativi di avviare la versione corrente di Microsoft Edge reindirizzeranno alla versione successiva di Microsoft Edge.

 

Il consiglio, per i meno tecnici, è comunque quello di lasciare Microsoft fare il grande passo e accettare Chromium Edge sul vostro PC. Non sarà poi così male.

18 dicembre 2019

Fonte: lifehacker.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail