Fastweb

Come funziona Dropbox Paper, editor di testi collaborativo

Navigare online Web & Digital #gmail #netflix 7 link utili per navigare più velocemente A volte i preferiti dei browser non bastano. Allora ecco 7 link che vi consentiranno di accedere in maniera veloce alle funzionalità più utili dei servizi web che utilizzate di più
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come funziona Dropbox Paper, editor di testi collaborativo FASTWEB S.p.A.
Dropbox Paper
Web & Digital
Con un'interfaccia utente minimal e lineare, punta a inserirsi in un mercato molto competitivo

Uno strumento duttile e flessibile, che permetta di creare e modificare documenti di testo in maniera collaborativa. Un servizio rivolto in prima battuta ad uffici e piccole aziende, dove è più sentita la necessità di poter lavorare contemporaneamente sullo stesso documento. Questo il biglietto da visita di Paper, editor di testi online creato da Dropbox (e conosciuto in precedenza con il nome di Notes) che punta a scalfire il predominio nel settore di Google Docs ed Evernote.

 

L'interfaccia di Dropbox Paper

 

Che cos'è Dropbox Paper

Dropbox Paper è un editor di testi collaborativo che, sullo stile di Google Docs, Office Online ed Evernote, permette a più utenti di lavorare contemporaneamente sullo stesso documento di testo. Presentato nella prima parte del 2015 con il nome di Notes, Paper è stato rilasciato in versione beta a invito solo nell'ottobre dello stesso anno: in questi mesi i tecnici Dropbox hanno lavorato per correggere alcuni dettagli, nome incluso. Dropbox Paper è, prima di tutto, uno strumento di collaborazione pensato per facilitare il lavoro di gruppi di professionisti fornendo loro uno spazio di lavoro condiviso dove poter scambiare idee e proposte su documenti in fase di realizzazione.

 

Interfaccia minimalista per Dropbox Paper

 

Dropbox Paper, le funzionalità

Nel progettare e realizzare Paper, gli ingegneri e gli sviluppatori Dropbox hanno puntato tutto sulla semplicità e sull'eleganza. Così, se dal punto di vista grafico Dropbox Paper è caratterizzato da uno stile minimal ed essenziale, sul versante del funzionamento l'editor di testi collaborativo è intuitivo e semplice da utilizzare. Si tratta di due aspetti tutt'altro che secondari per chi è solito utilizzare con grande frequenza editor di testi: un'interfaccia pulita evita distrazioni, mentre un programma semplice da utilizzare permette agli utenti di scrivere senza perder troppo tempo a cercare le varie funzioni.

 

Dropbox Paper

 

Creare un testo con Dropbox Paper è, infatti, estremamente semplice. Si deve cliccare sul pulsante azzurro "Create", si dà il titolo al documento nel campo "Give me a name" e poi si clicca su "and start writing". A questo punto si potrà iniziare a lavorare sul testo, invitando colleghi e amici se lo si ritiene necessario. In fase di scrittura l'utente non sarà distratto da barre degli strumenti o altre icone: se si vuole formattare il testo sarà necessario selezionarlo e solo allora potrà scegliere se renderlo grassetto o sottolineato, oppure se creare un elenco puntato o numerato. Questa ultima funzionalità potrebbe creare qualche problema agli utenti alle prime armi, ma una volta fatta la mano non ci saranno problemi di sorta.

 

gestione dei file multimediali con Dropbox Paper

 

Le modalità di gestione dei file multimediali sono uno degli aspetti più interessanti di Dropbox Paper. Per embeddare un video di YouTube o una traccia musicale di SoundCloud all'interno del testo si dovrà solamente incollare la URL: sarà Paper a trasformare il link in una finestra interattiva. Una funzionalità utile che farà la felicità di molti professionisti nel campo della musica e della produzione video.

Menzioni e commenti

La parte collaborativa di Dropbox Paper è, a grandi linee, speculare a quella già vista e testata con Google Docs. Dopo aver creato un documento, si potranno invitare amici e colleghi a collaborare alla sua modifica e stesura: si potrà assegnare un ruolo differente a ogni utente aggiunto, decidendo se può solo leggere o anche partecipare all'editing del documento. Una volta all'interno del "team", l'utente potrà modificare il testo come vuole, aggiungendo commenti e note al testo. Tra le funzionalità collaborative più interessanti di Dropbox Paper troviamo le menzioni. Questo strumento dà la possibilità di richiedere l'intervento di un utente in un punto preciso del testo: menzionandolo nel punto desiderato (sufficiente scrivere nel testo il nome dell'utente preceduto dal simbolo "@", a mo' di tag su Facebook), l'utente riceverà una notifica nel suo Dropbox Paper e potrà intervenire sul testo in maniera precisa.

 

Dropbox Paper

 

Il confronto con la concorrenza

Con Paper, come detto, Dropbox punta a colmare il vantaggio che piattaforme di editing collaborativo come Google Docs ed Evernote hanno acquisito con il passare degli anni. A ben vedere, però, si tratta di un tentativo troppo azzardato per il momento. Le scelte stilistiche degli sviluppatori di Dropbox hanno in parte limitato le potenzialità di Paper: l'utente non ha a disposizione gli strumenti di modifica presenti in altre suite di produttività online (come il già citato Google Docs o Microsoft Office Online). Per interfaccia e funzionalità, dunque, Dropbox Paper può essere paragonato a Medium, altra piattaforma di scrittura collaborativa nata dalla mente di Evan Williams e Biz Stone nei primi mesi del 2014.

Dropbox Paper, insomma, si configura come uno strumento votato alla facilità di utilizzo e alla duttilità piuttosto che essere un editor di testi completo. Dropbox Paper può essere utilizzato per creare liste o realizzare bozze di progetti sfruttando un'interfaccia intuitiva e minimal.

copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #dropbox #google docs #evernote

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.