smartphone perso

Come fare per rintracciare lo smartphone perso

Hai perso lo smartphone in un locale o in treno, oppure ti stato rubato: Android e iOS offrono una soluzione per ritrovarlo
Come fare per rintracciare lo smartphone perso FASTWEB S.p.A.

Stai cercando il tuo smartphone ma non riesci a trovarlo. Hai guardato ovunque, nella tua casa o nella tua auto. Oppure ti è stato sottratto dalla tasca mentre eri su un bus. Le occasioni in cui uno smartphone vada perso o venga rubato sono molte, dettate quindi dalla distrazione o da un malintenzionato. Sia Android che iOS offrono però una soluzione per rintracciare e ritrovare non solo lo smartphone, ma anche altri dispositivi come tablet, smartwatch, cuffie wireless e pc.

Si tratta di sistemi basati sulla ricerca attraverso il modulo GPS integrato, oppure attraverso la connettività Bluetooth se il telefono è offline, almeno nel caso di iOS. Se ritrovarlo è impossibile e temi che i tuoi dati e la tua privacy sia a rischio, entrambe le app consentono di impostare una modalità che blocca lo schermo, su cui far apparire un messaggio con il proprio recapito telefonico per aiutare nella consegna, oppure di cancellare il contenuto e resettare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica.

Come ritrovare lo smartphone con Android

Google ha sviluppato negli anni app che consentono di ritrovare il dispositivo smarrito sfruttando il GPS integrato oppure di bloccarlo se recuperarlo è impossibile. L'app si chiama Trova il mio dispositivo e può essere scaricata dal Google Play Store per smartphone Android e orologio Wear OS. L'app funziona solo su versioni di Android 8 o superiori. Per localizzare il dispositivo è necessario che sia accesso, collegato a un account Google ed essere connesso a una rete di dati mobili o al Wi-Fi, oltre che visibile su Google Play. Inoltre, deve avere il GPS attivo e il servizio Trova il mio dispositivo attivo. 

trova il mio dispositivo

Se tutte le condizioni sono rispettate, aprendo l'app dovrai accedere con il tuo account Google e si aprirà la schermata con una mappa che consente di localizzare il dispositivo, e se la posizione attuale non è disponibile, verrà restituita l'ultima nota. L'opzione Riproduci audio farà squillare il dispositivo a tutto volume per 5 minuti, anche se è in modalità silenziosa o in vibrazione. L'app consente anche di verificare il livello di batteria residuo e la rete internet a cui è connesso.

Altrimenti potrai utilizzare l'opzione Proteggi dispositivo per impostare da remoto un blocco attraverso un codice PIN. In questo caso, l'app consente di inviare un messaggio o un numero di telefono sulla schermata di blocco, così da agevolarne la restituzione. Quando nessuna delle opzioni precedenti funziona, l'ultima strada da seguire è Resetta dispositivo, che consente di eliminare tutti i dati memorizzati sul telefono, ma in questo caso l'app Trova il mio dispositivo smetterà di funzionare.

Come ritrovare il tuo dispositivo iOS

Dov'è è l'app che consente di ritrovare e proteggere il tuo dispositivo iOS, e nasce dalla fusione delle app Trova il mio iPhone e Trova i miei amici. L'app, a cui si accede da iCloud, consente di localizzare non solo i tuoi dispositivi smarriti, anche quando sono offline, ma anche di rintracciare le persone a cui tieni. Dov'è consente di visualizzare sulla mappa la posizione del tuo iPhone o iPad, inoltre alcuni dispositivi registrano la posizione quando la batteria si sta scaricando, così da dare l'ultima posizione nota in cui cercarli.

app dove è ios

Se il dispositivo è vicino a te, ma proprio non riesci a vederlo, puoi farlo suonare. Una funzione in dotazione anche agli auricolari AirPods, che emettono uno speciale suono che potrai sentire se si trovano nella tua stessa stanza. Inoltre, Dov'è permette di ritrovare il dispositivo anche se è offline, utilizzando la connettività Bluetooth degli altri dispositivi nelle vicinanze, che trasmettono la posizione ad iCloud in forma anonima e crittografata end-to-end, così che nessuno conoscerà l'identità dei dispositivi, nemmeno Apple.

Quando ogni speranza di ritrovarlo svanisce, puoi mettere il dispositivo iOS in Modalità smarrito, che blocca lo schermo e ne traccia la posizione. L'app prevede anche una funzione che fa comparire un messaggio con un numero di telefono sulla schermata di blocco, così che la persona che l'ha ritrovato potrà chiamarti senza accedere alle tue informazioni personali.

Nel caso in cui temi che il dispositivo sia stato rubato o sia finito nelle mani di malintenzionati, potrai cancellare tutti i tuoi dati personali riportando il tuo iPhone o iPad alle impostazioni di fabbrica. Se lo ritrovi, potrai facilmente ripristinare tutti i dati dal backup su iCloud. Il ripristino alle impostazioni di fabbrica comporta anche il blocco di attivazione, così che nessuno potrà usare o vendere l'iPhone andato perso. Un blocco che si attiva automaticamente dal momento in cui abiliti Dov'è. Per poter resettare e riattivare il dispositivo iOS, sarà quindi necessario inserire il tuo ID Apple e la password.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail