Fastweb

Come fare il backup in Windows 8 e Windows 8.1

chiavetta USB Web & Digital #microsoft #chiavetta usb Microsoft cambia il modo per disconettere le chiavette USB Rimuovere un dispositivo USB da un PC Windows sarà più semplice ma forse lo rallenterà di poco
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come fare il backup in Windows 8 e Windows 8.1 FASTWEB S.p.A.
Windows 8
Web & Digital
Gli utenti hanno due opzioni per fare il backup in Windows 8. Scopriamole assieme

Con l'arrivo sulla scena di Windows 8, Microsoft ha introdotto una nuova modalità per fare il backup dei dati presenti sul disco rigido del proprio computer. Al fianco del “vecchio” e sempre utile sistema del backup e ripristino del sistema (che in Windows 8 e Windows 8.1 è chiamato Ripristino file Windows 7) è stata introdotta la funzionalità Cronologia file che, sotto molti punti di vista, ricorda molto da vicino la Time Machine di OS X di Apple.

Vediamo come fare il backup di Windows 8 e Windows 8.1 utilizzando entrambi i metodi.

Backup e ripristino di sistema

È il decano dei metodi di backup per i sistemi Windows e non poteva di certo mancare in Windows 8. Utilizzando questo metodo sarà creata una copia esatta dei dati e dei file contenuti in una partizione (o tutte le partizioni) dell'hard disk in un supporto di memoria differente (un hard disk portatile, un dvd, una pennetta USB, ecc.). in caso di malfunzionamento del computer, questa copia essere utilizzata per ripristinare il sistema ad una versione precedente e funzionante, senza bisogno di formattare l'hard disk.

Ecco come fare il backup in Windows 8 e Windows 8.1 utilizzando questa funzione. Aprire il Pannello di controllo e cliccare sulla voce Ripristino file Windows 7. Nel caso in cui non si riesca a trovarlo, basta cliccare sul tasto Windows della tastiera ed effettuare una ricerca con la stringa 'Ripristino file Windows 7'; il collegamento al programma si trova sotto la voce Impostazioni.

 

Backup Windows 8 con Ripristino file di Windows 7

 

Una volta dentro lo strumento di backup, bisognerà cliccare sul collegamento Cambia impostazioni, che permetterà di accedere alla finestra di configurazione di backup.

 

Backup Windows 8 con Ripristino file di Windows 7

 

Qui si dovrà scegliere su quale dispositivo di memoria fare il backup (hard disk esterno, penna USB o il cloud di SkyDrive), quali file o cartelle copiare e la periodicità con cui effettuare la copia dei dati. Una volta impostate queste opzioni, si ritornerà nella scheda precedente dove sarà comparso il pulsante Crea nuovo backup. Cliccandoci sopra, si darà avvio al processo.

 

Backup Windows 8 con Ripristino file di Windows 7

 

La copia dei dati così creata potrà essere utilizzata in futuro per un eventuale ripristino del sistema.

Cronologia file

Con Windows 8, come accennato, è stata introdotta anche una nuova funzionalità di backup chiamata Cronologia file. Come accade nei sistemi Apple con la Time Machine (letteralmente macchina del tempo), con questo metodo il backup di Windows 8 e Windows 8.1 sarà veloce e automatico. Una volta impostato, infatti, sarà il sistema operativo stesso ad aggiungere i nuovi file al file immagine creato inizialmente adottando tecniche di backup incrementale (il backup completo verrà effettuato solamente una volta, mentre i nuovi file verranno aggiunti di volta in volta non appena creati).

Come fare un backup con Cronologia file? Semplicissimo.

Prima di tutto accedere al Pannello di controllo e doppio click sull'icona Cronologia file. Nel caso in cui non lo si trovi, si potrà ricorrere alle funzionalità di ricerca di Windows 8 scrivendo semplicemente Cronologia file e cliccando sull'icona presente sotto la voce Impostazioni.

 

Backup Windows 8 con Cronologia file

 

Nella finestra che comparirà, basta cliccare sul pulsante Attiva e la funzione di backup automatico potrà essere utilizzata a piacimento dell'utente. Cliccando sul collegamento Impostazioni avanzate, si potrà decidere dove e come fare il backup di Windows 8.

 

Backup Windows 8 con Cronologia file

 

Nelle varie finestre che compariranno in successione, l'utente scegliere su quale supporto salvare i dati e i file (hard disk esterno, penna USB o, anche in questo caso, un servizio di cloud storage come SkyDrive) e la periodicità con la quale effettuare la scansione del disco rigido alla ricerca di nuovi file.

 

Backup Windows 8 con Cronologia file

 

Per ripristinare basta scegliere la voce Ripristina i file personali dalla scheda principale di Cronologia file e scegliere se ripristinare tutti o solamente una parte dei dati salvati.

 

27 novembre 2013

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #microsoft #windows 8 #backup #apple #time machine #os x

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.