Email

Come effettuare la migrazione dell’account di posta

Le procedure da seguire per passare da un account Gmail ad un account Yahoo! o Outlook
Come effettuare la migrazione dell’account di posta FASTWEB S.p.A.

La migrazione da un servizio di posta elettronica verso un altro è, in alcuni casi, indispensabile. Ci si ritrova, ad esempio, a dover gestire troppi account email e se ne vuole ridurre il numero; o più semplicemente si vuole continuare a utilizzare il vecchio indirizzo di posta elettronica creato anni fa, sfruttando però un sistema di gestione più avanzato e moderno.

Si potrebbe, ad esempio, voler migrare da un vecchio account Gmail inutilizzato o quasi verso un account Gmail più recente e attivo. Oppure passare dal servizio di posta di Google ad Outlook o Yahoo! Mail.

Attivare l'accesso POP3

Google permette di migrare verso altri servizi di posta elettronica utilizzando Mail Fetcher. Affinché questo strumento possa fare il suo lavoro, però, è necessario che l'accesso POP3 dell'account dal quale prelevare i messaggi sia attivato.

Accedere alle Impostazioni di Gmail

 

Per verificare, accedere alle impostazioni della casella di posta Gmail cliccando sull'icona a forma di ingranaggioe cliccare su Impostazioni. Una volta caricata la nuova pagina, scegliere la scheda Inoltro e POP/IMAP e verificare se il POP3 sia o meno attivato.

Attivare la connessione POP3 in Gmail

Nel caso non fosse già attivo, scegliere una delle due opzioni che Google mette a disposizione. Se si vogliano scaricare tutti i messaggi presenti nella casella, scegliere l'opzione Attiva POP per tutti i messaggi; la seconda opzione servirà, invece, a scaricare solamente i messaggi che arriveranno dal momento dell'attivazione in poi.

Effettuata questa operazione, si potrà dare il via alla migrazione verso un altro servizio email.

Migrare da un account Gmail a un account Gmail

Per importare i messaggi di posta elettronica da un vecchio account Google (su cui è attivo il POP3) verso un nuovo account, accedere alle Impostazioni di quest'ultimo. Da qui accedere alla scheda Account e cliccare sulla voce Aggiungi un altro account di posta POP3.

Migrazione tra due account Gmail

Si aprirà una nuova finestra che permetterà di configurare l'account di posta elettronica e migrare dal vecchio servizio Gmail al nuovo servizio Gmail. Dopo aver inserito l'indirizzo email dal quale importare la posta, nella seconda schermata si dovrà inserire il nome utente la password di accesso alla casella e il server da utilizzare per scaricare la posta (nell'esempio sottostante viene indicato il server pop.gmail.com ma è possibile anche utilizzare il server di default smtp.gmail.com).

Migrazione tra due account Gmail

Dopo aver scelto se si vuole utilizzare o meno il nuovo account anche per inviare delle mail, la procedura sarà conclusa.

Migrazione tra due account Gmail

Migrare da un account Gmail a un account Yahoo! Mail

Una procedura simile può essere adottata per effettuare la migrazione dal vecchio account Gmail verso un account di posta Yahoo!

Migrazione tra Gmail e Yahoo! Mail

Accedere alle Opzioni Mail cliccando sull'icona a forma di ingranaggio in alto a destra e selezionare la voce Account di posta dalla colonna di sinistra.

Migrazione tra Gmail e Yahoo! Mail

Verrà quindi chiesto di indicare l'indirizzo email dal quale prelevare i messaggi di posta e, nella schermata successiva, di inserire nome utente, password e server pop.

Migrazione tra Gmail e Yahoo! Mail

Cliccando su Salva, si conclude la procedura di migrazione e inizierà il download delle mail nella nuova casella.

Migrazione tra Gmail e Yahoo! Mail

Migrare da un account Gmail a un account Outlook

Anche con Outlook è possibile importare messaggi da un account Gmail seguendo una procedura simile.

Migrazione tra Gmail e Outlook

Cliccare sull'icona a forma di ingranaggio in alto a destra e scegliere la voce More mail settings e successivamente Your email accounts.

Migrazione tra Gmail e Outlook

Per effettuare la migrazione bisogna aggiungere l'account Gmail e cliccare, quindi, sul pulsante Add a send-and-receive account.

Migrazione tra Gmail e Outlook

Nella schermata che compare inserire nome utente e password e cliccare sul pulsante Next. Cliccando Save nella schermata successiva, la procedura di migrazione sarà completata.

Migrazione tra Gmail e Outlook

Se il vecchio account Gmail fosse stato utilizzato solamente nella sua versione web, si deve accedere alle impostazioni avanzate cliccando sul link Advanced Options.

Migrazione tra Gmail e Outlook

Nella schermata che si aprirà inserire il proprio nome utente e la password, lasciando immutate le altre impostazioni (settate in automatico dal sistema Outllok). Cliccare sul pulsante Next e attendere che il sistemi configuri la nuova casella; pochi istanti dopo la procedura sarà completa.

Esportare le mail con Google Drive

Anche Google Drive può dare una mano a migrare da un account Gmail verso un altro servizio di posta elettronica non dotato di accesso POP3. Grazie all'esecuzione di uno script su Google Sheet (la versione cloud di Excel targata Big G) sarà possibile inoltrare, una ad una, tutte le mail presenti nell'account e relativi allegati verso un “indirizzo obiettivo” indicato dallo stesso utente. La procedura per avviare questo trasferimento è piuttosto semplice, ma tutta l'operazione potrebbe richiedere anche diversi giorni a seconda della mole di dati da migrare.

Trasferire le mail con Google Drive

Per configurare lo script, collegarsi al vecchio account Google dal quale si vuole migrare e seguire i seguenti passi:

1. Cliccare qui per scaricare su Google Drive il foglio contenente lo script;

2. Comparirà un nuovo menu (Gmail) nella barra dei menu di Google Sheet. Cliccare sulla nuova voce e selezionare Authorize (autorizza);

3. Una volta che lo script è stato autorizzato selezionare la voce Transfer (trasferisci) presente nello stesso menu di prima e inserire l'indirizzo mail dove si vogliono spedire tutti i messaggi di posta elettronica.

Ora prenderà il via il trasferimento che, come detto, potrebbe richiedere anche molto tempo.

Esportare i contatti

Per esportare l'elenco Contatti Gmail, basterà salvarlo nel formato CSV (Comma Separated Value) e successivamente importare questo file nel nuovo servizio verso cui si sta traslocando.

Esportare i contatti da Gmail

Dopo aver effettuato l'accesso al proprio account Gmail, aprire la scheda Contatti e dal menu a discesa Altre azioni selezionare la voce Esporta.

Esportare i contatti da Gmail

A questo punto si dovrà scegliere se esportare tutti i contatti o solo una parte di essi e il formato in cui si desidera esportarli. Quest'ultima scelta dipende in gran parte dal servizio o dal client di posta elettronica in cui vorremmo importare successivamente questi contatti.

Esportare i contatti da Gmail

Se, ad esempio, si vorranno importare i contatti in un altro account Google, si dovrà selezionare la prima opzione (Formato CSV Google); nel caso li si voglia importare in servizi come Outlook, Yahoo! Mail e così via si dovrà selezionare l'opzione Formato CSV Outlook, la terza e ultima opzione (Formato vCard) è invece indicata per utenti Apple. Dopo aver scelto il percorso in cui salvare il file CSV, l'esportazione dei contatti avrà inizio.

Il file ottenuto potrà essere utilizzato per importare i contatti nel nuovo servizio email prescelto.

13 settembre 2013

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail