microsoft edge

Microsoft Edge, come aggiornare il browser

Avere il browser sempre aggiornato molto importante per la sicurezza del dispositivo. Ecco come scaricare l'ultima versione di Edge
Microsoft Edge, come aggiornare il browser FASTWEB S.p.A.

Microsoft ha dominato il mercato dei browser per tutta la seconda metà degli anni '90 e la prima degli anni 2000, grazie all'integrazione di Internet Explorer all'interno del sistema operativo Windows. Questa integrazione ha portato Microsoft a vincere la cosiddetta prima guerra dei browser e causato l'estinzione dell'unico iniziale concorrente credibile: Netscape Navigator. Poi, nel 2004, è scoppiata la seconda guerra dei browser con il progressivo arrivo di concorrenti ben più credibili come Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera e Microsoft ha avuto la peggio, fino a interrompere lo sviluppo di Internet Explorer nel 2013.

Il passo successivo, nel 2015, è stato presentare Microsoft Edge, un browser nuovo di zecca ma con caratteristiche e prestazioni nettamente inferiori ai concorrenti. Nel 2019, infine, Microsoft si è arresa allo strapotere dei browser basati su Chromium (la versione open source di Google Chrome) e ha annunciato l'arrivo della versione Chromium di Edge. Che, in effetti, è arrivata a gennaio 2020. Adesso Microsoft Edge è un browser strettamente imparentato con Chrome, dalle ottime caratteristiche tecniche e che viene aggiornato molto più spesso che in passato anche grazie al contributo della community di sviluppatori che partecipa al progetto Chromium.

Come verificare se Microsoft Edge è aggiornato

chromium

Normalmente il nuovo Edge si aggiorna da solo, come Chrome. Ma per essere sicuri della versione di Edge attualmente in uso possiamo aprire l'app e fare click sul menu con i tre puntini orizzontali, in alto a destra, per poi scegliere Impostazioni e scrollare in basso fino a quando non si trova la voce "Informazioni su Microsoft Edge".

Qui sono disponibili le informazioni sulla versione installata: numero della versione, se è una build ufficiale o una beta, se stiamo usando Edge a 32 o 64 bit.

Come passare a Edge versione Chromium

Se però abbiamo ancora installato il vecchio Edge, quello basato su EdgeHTML e Chakra, allora dobbiamo aggiornarlo alla versione basata su Chromium. Lo possiamo fare tramite Windows Update, lo stesso tool tramite il quale cerchiamo e installiamo gli aggiornamenti di Windows 10. Andiamo su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza e poi facciamo click su "Verifica disponibilità aggiornamenti".

microsoft edge

Se non sarà già installato sul nostro PC Microsoft Edge basato su Chromium verrà scaricato e installato al termine della procedura standard di aggiornamento. Da notare che anche gli aggiornamenti di sicurezza e i bugfix di Edge passano sempre da Windows Update. In alternativa è anche possibile scaricare manualmente e poi installare una copia di Edge andando alla pagina Web dedicata.

Come installare una versione beta di Microsoft Edge

Tramite queste procedure è possibile installare e tenere aggiornato il browser Microsoft Edge nella sua versione stabile ufficiale. Ma esistono anche versioni beta, non classificate come stabili, che Microsoft permette di scaricare e testare "a nostro rischio e pericolo". In queste versioni Microsoft spesso introduce funzioni sperimentali, che non sempre poi vanno a finire nella versione stabile. Se vogliamo provare anche noi una di queste versioni, possiamo scaricarla online.

Ci sono tre canali (corrispondenti a tre versioni) per l'aggiornamento di Edge beta: il Beta Channel, il Dev Channel e il Canary Channel. Se ci iscriviamo al primo riceveremo un aggiornamento ogni sei settimane, se ci iscriviamo al Dev Channel gli aggiornamenti saranno settimanali, se scegliamo il Canary Channel saranno addirittura giornalieri. È chiaro che più frequente sarà l'aggiornamento di Edge beta, maggiore sarà anche la possibilità che il browser sia fortemente instabile o contenga qualche bug.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail