Fastweb

Dark mode automatica sui browser, da oggi è possibile

brave Web & Digital #brave #browser Brave, il browser che punta tutto sulla privacy Brave è un browser che punta tutto sulla privacy e blocca gli annunci pubblicitari, il tracciamento dei dati e i cookie di terze parti. Ecco come funziona e come installarlo sul PC
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Dark mode automatica sui browser, da oggi è possibile FASTWEB S.p.A.
Dark Mode
Web & Digital
La modalita scura, scelta opzionale sui browser, viene rilasciata in maniera più semplice da utilizzare

La modalità scura è ora ovunque, anche in iOS 13 e Android 10. Anche i browser principali come Chrome, Firefox, Safari e Edge hanno abbracciato questo tipo di modalità. Ma da oggi, i browser stanno introducendo la dark mode automatica anche sui siti Web, grazie ad una funzione chiamata schema di colori preferiti.

Alcuni siti offrono già versioni dark mode. Ad esempio, è possibile abilitare la modalità dark su YouTube, Twitter o Slack in pochi clic. Si tratta di un punto interessante, ma è possibile abilitare questa opzione ogni volta che si visita un nuovo sito Web?

Quando si abilita la modalità scura su Windows 10, macOS, iOS o Android, tutte le applicazioni utilizzate se ne accorgono e possono abilitarla automaticamente. La dark mode di Google Chrome non ha nemmeno un facile accesso. Chrome si regola automaticamente in base alla scelta complessiva del sistema operativo.

In passato, i siti Web non potevano implementare automaticamente la dark mode. Anche se l'interfaccia del browser si oscurava, i siti Web continuavano ad utilizzare i loro sfondi luminosi. Si doveva abilitare manualmente la dark mode o utilizzare un'estensione del browser che la imponeva. Gli sviluppatori Web non avevano inizialmente modo di rilevare se la modalità oscura era abilitata su un dispositivo.

Questo è cambiato con una nuova funzionalità CSS che i siti Web possono sfruttare.

La risposta a questo problema arriva con la combinazione di colori preferiti, una funzione CSS che i siti Web possono utilizzare per chiedere al browser Web se la modalità oscura è abilitata o meno. Una pagina Web può utilizzare un tema diverso a seconda che si abbia la modalità oscura abilitata o disabilitata.

Questa funzione è stata aggiunta di recente ai moderni browser Web nel 2019:

  • Google Chrome per tutte le piattaforme (incluso Android) lo supporta da Chrome 76 , rilasciato il 30 luglio
  • Safari per iPhone e iPad lo prevede con Safari 13 e come parte di iOS 13 il 19 settembre.
  • Mozilla Firefox lo supporta da Firefox 67, rilasciato il 21 maggio
  • Safari per Mac lo supporta da Safari 12.1, rilasciato il 5 aprile
  • Microsoft Edge non lo supporta, ma lo farà il nuovo browser Edge basato su Chromium

 

Non si tratta di un'opzione selezionata nel browser stesso. Basta scegliere tra le modalità nel sistema operativo, il browser obbedirà al cambiamento e i siti Web dovranno seguire e abilitare automaticamente la modalità scelta.

Sebbene questa funzionalità sia attiva da oggi e funzioni su tutti i browser più diffusi, è ancora troppo nuova. La modalità oscura arriverà su iPhone e iPad con il nuovo iOS 13. Sul lato Android, solo i telefoni con il nuovo Android 10 avranno il supporto della modalità dark. Anche Google Chrome sul desktop supporterà la combinazione di colori preferiti tra alcune settimane.

Probabilmente non incontrerete molti siti Web che usano la combinazione di colori preferiti per abilitare ancora automaticamente la modalità oscura. Speriamo che la cosa cambi in futuro. I siti Web ora possono rispettare le preferenze della modalità oscura e seguirle automaticamente. Gli sviluppatori Web hanno una nuova opzione da cui possono trarre vantaggio.

Ora che la modalità scura è un'opzione su tutti i sistemi operativi più recenti, saremo entusiasti di vederla più diffusa nel Web.

19 settembre 2019

Fonte: howtogeek.com

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #browser #dark mode

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.