La biometria sarà grande protagonista del CES

CES 2014, cosa ci si deve aspettare

Dai televisori ad Ultra Alta Definizione alla biometria, ecco quali dovrebbero essere le nuove tendenze in mostra
CES 2014, cosa ci si deve aspettare FASTWEB S.p.A.

Mancano pochi giorni all'avvio della dodicesima edizione del Consumer Electronic Show (abbreviato in CES), fiera dell'alta tecnologia e dell'elettronica di consumo diventata appuntamento fisso per tutti gli appassionati del genere. In meno di una settimana – il CES 2014 si terrà dal 7 al 10 gennaio – oltre 150.000 persone arriveranno a Las Vegas per assistere alla fiera, sperando di assistere alla presentazione di qualche nuovo prodotto.

A dir la verità, però, da qualche anno a questa parte le presentazioni si tengono al di fuori del CES – il caso Apple è emblematico – e la fiera si è dovuta un po' reinventare per offrire ugualmente uno “spettacolo” ai tanti spettatori che arrivano da ogni parte del mondo. Il Consumer Electronic Show è così diventato il luogo in cui vengono messe in mostra quelle che diventeranno – o dovrebbero diventare – le tendenze dell'hi-tech negli anni a venire. E anche l'edizione di quest'anno non dovrebbe differire di molto, presentando alcuni dei prodotti e delle tendenze più interessanti per gli anni a venire.

Televisori 4K

Se la tecnologia UHD (Ultra high definition, Ultra alta definizione) fu una delle novità – e contemporaneamente una delle protagoniste – del CES 2013, quest'anno tornerà a calcare gli stessi palcoscenici ma in una veste totalmente differente. I televisori 4K stanno entrando nella fase della maturità tecnologica, con dispositivi sempre più performanti e potenti.

 

Televisore 4K da 110 pollici che Samsung presenterà a breve

 

La prossima edizione del CES dovrebbe avere in serbo succose novità in tal senso. LG e Samsung hanno già annunciato la loro intenzione di stupire il pubblico presentando TV 4K con pannelli sempre più grandi – fino a 110 pollici di diagonale – e curvi, per la migliore esperienza visiva mai provata sinora. Cosa ancora più importante, sempre più case cinematografiche stanno rilasciando contenuti in questo nuovo formato, rendendo più appetibile l'acquisto di un televisore UHD.

L'esplosione degli indossabili

Saranno loro, molto probabilmente, i veri protagonisti del CES 2014. I dispositivi indossabili (wearable device in inglese) avranno un ruolo di primaria importanza all'interno degli stand dei maggiori espositori: merito della sempre maggiore diffusione della tecnologia mobile e dell'immenso mercato delle applicazioni, alla ricerca di nuovi settori in cui espandersi.

 

Samsung Galaxy Gear

 

Grandi novità dovrebbero esserci in ambito smartwatch, con Pebble pronta a rispondere al lancio del Samsung Galaxy Gear con un nuovo modello di orologio intelligente. Grande rilevanza verrà data anche ai fitness tracker, i cosiddetti braccialetti fitness che vanno tanto di moda tra le star e non solo.

Biometria, ultima frontiera della sicurezza

Come spesso accade, Apple è stata la pioniera del settore e ora in molti sono pronti a seguire le sue tracce. Per questo motivo la biometria dovrebbe essere tra i protagonisti del CES.

 

Touch ID di Apple

 

Probabile che non ci si limiti ai soli scanner di impronte digitali. Sempre più strumenti biometrici – come la scansione della retina – troveranno applicazione nel settore della comunicazione mobile, permettendo di portare la sicurezza informatica ad un livello più alto.

L'Internet delle cose personalizzato

Negli ultimi anni si è affermata la tendenza alla sempre maggiore interazione e interconnessione tra dispositivi di varia natura. Mettendo in Rete frigoriferi, televisori e altri oggetti ed elettrodomestici di uso quotidiano si è dato vita al cosiddetto Internet delle cose, dove tutti i dispositivi elettronici possono potenzialmente comunicare tra di loro.

Il CES 2014 dovrebbe mostrare le ultime novità in tal senso. Ci si dovrebbe trovare di fronte ad un Internet delle cose più personale e personalizzato, che sfruttando i dati sulle abitudini degli utenti dovrebbe essere in grado di creare un mondo digitale su misura per ognuno di noi.

Stampa 3D e non solo

Il CES 2014 dovrebbe ospitare nuovi modelli di stampati 3D più economici rispetto a quelli del passato. Un modo per far avvicinare l'utente medio ad un mercato dal sicuro avvenire, ma che al momento stenta a decollare.

 

Stampante 3D

 

Come ulteriore stimolo al mercato, dovrebbero essere presentati scanner tridimensionali di facile utilizzo e da poter utilizzare in abbinamento con una stampante.

 

3 gennaio 2014

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail