Box

Box, il corto in projection-mapping

Lo studio Bot & Dolly esplora per la prima volta le potenzialità del video mapping su superfici in movimento regalandoci un'emozionante performance dal vivo
Box, il corto in projection-mapping FASTWEB S.p.A.

Osservando Box, il cortometraggio prodotto dallo studio Bot & Dolly di San Francisco, non si può che rimanere affascinati di come la tecnologia del projection-mapping abbia fatto progressi tali da renderla quasi indistinguibile dalla magia.



Ricordiamo che il projection-mapping, chiamato anche video mapping, è una tecnica di mappatura e proiezione d’immagini o animazioni 3D su superfici bidimensionali tale da ricreare in queste l’illusione della tridimensionalità.

Il filmato - è bene sottolinearlo - è completamente dal vivo ed è stato realizzato senza l’aiuto di effetti speciali creati in fase di postproduzione.

Box intende, come affermano gli autori, esplorare per la prima volta le potenzialità del video mapping su superfici in movimento. Il risultato finale mostra un’integrazione perfetta tra attori, ambienti reali, computer grafica e robotica.

2 ottobre 2013

source:100web2
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail