Fastweb

Come bloccare utenti su social network e posta elettronica

iPhone e Mac Web & Digital #mac #iphone iPhone e Mac, come farli lavorare insieme Per lavoro o per studio può essere molto comodo utilizzare iPhone e Mac contemporaneamente sugli stessi progetti, ecco come far comunicare i due dispositivi Apple al meglio e quali compiti possono svolgere insieme
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come bloccare utenti su social network e posta elettronica FASTWEB S.p.A.
Bloccare Facebook
Web & Digital
Messaggi, notifiche e tag su post o foto: alcuni utenti su applicazioni e social media possono invadere la nostra libertà e la nostra privacy. Ecco come bloccarli in base al servizio che usiamo

Una delle cose più fastidiose sui social network e sui vari servizi online sono gli utenti invadenti e noiosi che ci contattano costantemente, che ci taggano in ogni post che pubblicano o che ci scrivono per segnalarci offerte, notizie o video che non ci interessano. Stare dietro agli utenti un po' troppo pressanti può essere una gran perdita di tempo. Per fortuna, la maggior parte dei social (e anche il nostro indirizzo di posta elettronica) ci consentono di bloccare questo genere di persone in pochi passaggi e avere una vita online più tranquilla e serena).

Bloccare un utente significa non visualizzare più i suoi post, evitare di essere taggato, evitare di ricevere messaggi e in alcuni casi anche evitare che lui possa leggere tutto quello che noi pubblichiamo sui nostri profili social. Su alcune piattaforme, come per esempio su Facebook, se blocchiamo un utente che abbiamo tra la lista di amici lo rimuoveremo dalla lista stessa, mentre su Twitter non sarà più un nostro follower. Qualunque sia la nostra decisione, non dobbiamo avere timore che l'altro utente possa restarci male: pur bloccandolo, non avrà modo (o quasi) di accorgersi della nostra operazione di "silenziamento".

Bloccare persone sui social network può sembrare un gesto sgarbato ma non dobbiamo porci questo problema: si tratta di un'operazione consentita e che rientra nelle nostre facoltà. Nella vita di tutti i giorni non perdiamo tempo in conversazioni o attività che non ci interessano o che non rispecchiano le nostre passioni. E lo stesso deve accadere per la nostra vita online. Ecco allora come bloccare utenti sui principali social network ed e-mail.

Come bloccare un utente su Facebook

Quando blocchi qualcuno su Facebook la persona in questione non potrà più eseguire azioni come taggarti o vedere ciò che pubblichi sul tuo diario. Per bloccare qualcuno su Facebook dobbiamo accedere alle Impostazioni del social network (cliccando sull'icona a forma di triangolo rovesciato in alto a destra e scegliendo la voce dal menu a scomparsa) e accedere alla sezione Blocco. Qui, ad esempio, si potrà creare una Lista limitata di utenti che non visualizzeranno più i post che vorremo far vedere ai nostri amici; oppure bloccare utenti inserendo il loro nome (o pseudonimo Facebook) nell'apposito campo. Da questa sezione, inoltre, potremo bloccare gli utenti su Messenger, gli inviti a eventi o applicazioni e giochi vari e così via.

 

Bloccare su Facebook

 

In alternativa, potremmo individuare la persona nel nostro feed di notizie, cliccare sui tre puntini in orizzontale e scegliere una delle opzioni a disposizione. Da qui, ad esempio, potremmo scegliere di "silenziare" il nostro amico per 30 giorni e decidere di regalargli così una seconda possibilità.

Come bloccare un utente su Twitter

 

Bloccare su Twitter

 

Il blocco su Twitter è una funzione che ti aiuta a controllare le tue interazioni con gli altri account e impedisce a determinati profili di contattarti, vedere i tuoi Tweet o semplicemente seguirti. Sulla piattaforma di microblogging ci sono due metodi per bloccare un utente: da un suo tweet o direttamente dal profilo. Per bloccare da tweet ci basta cliccare sull'icona della freccetta verso il basso, che si trova nella parte superiore di un tweet, clicchiamo quindi sulla voce Blocca e confermiamo l'azione. Dal profilo dell'utente indesiderato, invece, clicchiamo sull'Icona  con i tre puntini verticali e, dal menu a comparsa, selezioniamo la voce Blocca. Anche in questo caso confermiamo l'azione per dargli validità cliccando nuovamente su Blocca.

Come bloccare un utente su Instagram

Su Instagram la nostra privacy è sempre a rischio. Specie perché se non abbiamo un profilo privato chiunque potrà commentare le nostre foto e mandarci dei messaggi diretti, non sempre piacevoli o "richiesti". Per bloccare utente Instagram basterà accedere al suo profilo, premere sui tre puntini in verticale in alto a destra e scegliere la voce Blocca. Se, invece, vogliamo evitare che veda le nostre Storie, basterà scegliere Nascondi la tua Storia e per lui saremo come un fantasma.

Come bloccare un contatto su WhatsApp

 

Bloccare su WhatsApp

 

Su WhatsApp a tutti è capitato di ricevere dei messaggi poco graditi. Per fortuna, l'applicazione di messaggistica istantanea mette a disposizione due diverse strade, entrambi molto semplici, per bloccare lo scocciatore. Se vogliamo fare in fretta, basterà aprire la chat incriminata, premere sull'icona dei tre puntini, scegliere Altro e poi Blocca. In alternativa, potrete andare su Impostazioni, aprire la voce Account e poi Privacy. Qui si trova la voce Contatti bloccati: entrando al loro interno sarà possibile aggiungere uno a uno i vari contatti che si vorranno bloccare senza che ci sia bisogno di aprire ogni singola chat. Un metodo più veloce se abbiamo molti contatti da bloccare.

Come bloccare un utente via e-mail

Bloccare un particolare utente dal quale riceviamo costantemente fastidiose e-mail è abbastanza semplice, anche se i passaggi da compiere variano a seconda del servizio di posta elettronica che utilizziamo. Si tratta comunque di piccole differenze. In linea di massima per bloccare un indirizzo di posta non dobbiamo far altro che aprire un messaggio in arrivo dall'utente che vogliamo silenziare e, nel menu del messaggio, cerchiamo una voce che somigli a Blocca o qualcosa di simile. Nel caso in cui non dovesse essere presente l'opzione, possiamo sempre scegliere di segnalare il mittente come spam: in questo modo i filtri del nostro servizio di posta elettronica riconosceranno i messaggi in ingresso come "spazzatura" e li allocheranno direttamente nella cartella spam.

 

3 giugno 2018

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #privacy #facebook #instagram #whatsapp #guida

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.