Guerre stellari

Aspettando Guerre Stellari Episodio VII, i tributi online

Dalla storica reunion del cast originale alle parodie dei fan film online, gli omaggi della Rete
Aspettando Guerre Stellari Episodio VII, i tributi online FASTWEB S.p.A.

Sono passati 35 all’uscita del primo Guerre stellari eppure, l’arrivo del capitolo VII, per la prima volta sotto l’egida di Disney e senza George Lucas al timone, è decisamente uno degli eventi più attesi online. E si vede.

Mentre nel mondo “fisico”, il cast originale si riuniva su un palco per la prima volta dopo 30 anni, in occasione della Star Wars Celebration (l’annuale fanfest sponsorizzata da Lucas), in Rete continuava a impazzare la fame di notizie e di contenuti dedicati al franchise. Rivedere Carrie Fisher (Principessa Leila) e Mark Hamill (Luke Skywalker) insieme agli attori dietro le maschere di Chewbacca, C1P8, D3BO, Boba Fett e dell’imperatore Palpatine (stiamo parlando del cast originale, ovviamente) è decisamente emozionante ma è incredibile la mole di informazioni che la Rete sta riversando sull’argomento. Geroge Williams confermato alla colonna sonora, Harrison Ford ha detto sì, la sceneggiatura sarà scritta su un plot originale e non ricalcherà sequel già scritti. E poi ci sono i fan film.

I fan film sono generalmente produzioni “artigianali” in cui grandi appassionati di una saga o di un personaggio, si uniscono per realizzare un omaggio, una storia alternativa, una parodia. In pratica per vivere il sogno di far parte di un universo che li affascina. Le nuove tecnologie e le piattaforme di streaming come YouTube hanno ovviamente incoraggiato e moltiplicato queste operazioni. E così, è possibile vedere la serie Guerre Stellari sul canale YouTube Cinefix, specializzata nel rifacimento di scene senza effetti speciali, con l’ausilio di giocattoli, calzini, cartone e stecchini. E l’attacco alla morte nera funziona davvero bene.

C’è poi Star Wars Downunder , fan film australiano dove jedi e droidi si trovano alle prese con il contente oceanico, la sua birra locale e una colonna sonora più adatta a Batman che non a Luke Skywalker.

E poi ci sono gli omaggi e le parodie dedite al what if (e se…). Per esempio, il famoso conduttore tv americano Conan O’Brien si è chiesto: «cosa succederebbe se al posto di JJ Abrams ci fosse Wes Anderson alla regia di Episodio VII?». E così l’autore di I Tenenbaum e Moonrise Kingdom – Una fuga d’amore è stato messo alla prova sull’annosa questione «chi ha sparato per primo? Han o Greedo?» e bisogna ammetterlo: funziona!

Che la forza sia con voi.

19 agosto 2013

source:chili
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail