Arriva il nuovo Raspberry Pi 3 Modello B+

Arriva il nuovo Raspberry Pi 3 Model B+

stato svelato il nuovo Raspberry Pi 3 Model B+, con una CPU pi veloce, Wi-Fi ed Ethernet a 300Mbps
Arriva il nuovo Raspberry Pi 3 Model B+ FASTWEB S.p.A.

La Fondazione Raspberry ha lanciato il Raspberry Pi 3 Model B+, che offre una CPU più veloce ed un modulo Wi-Fi più performante del suo predecessore, il Raspberry Pi 3 Model B.

Il Model B+ arriva esattamente due anni dopo il lancio del modello precedente e rientra nella politica della Fondazione, di aggiornare ogni due anni i propri dispositivi.

Apparentemente, i miglioramenti apportati non sono stati abbastanza radicali da giustificare il passaggio da Pi 3 a Pi 4, ma ci sono comunque alcuni upgrade importanti, incluso un processore più veloce, una velocità maggiore del Wi-Fi ed una rete Ethernet dalle più alte prestazioni.

Il Pi 3 Model B+ presenta un processore quad-core da 14GHz e 64-bit Broadcom Arm Cortex A53, migliore del precedente processore del Model B da 12GHz. Non sembra un gran cambiamento, ma comporta un miglioramento delle performance del 15%.
Il nuovo modello supporta inoltre un dual-band wireless a 2.4GHz, Bluetooth 4.2 e Bluetooth a bassa energia.

La Raspberry Pi Foundation afferma che la LAN wireless dual-band è dotata di certificazione di conformità modulare, che dovrebbe rendere più facile ed economico commercializzare i prodotti basati sul modello B + di Raspberry Pi 3. Questa mossa dovrebbe contribuire a ridurre i test di conformità della LAN wireless.

A livello fisico risulta pressoché identico al Raspberry Pi 3 Model B e al Rasperry Pi 2, con quattro porte USB 2.0, un'intestazione GPIO a 40 pin, una porta HDMI full-size, porte per display, fotocamera e uscita stereo quadripolare.

Il Gigabit Ethernet over USB 2.0 di Raspberry Pi 3 Model B + offre un throughput massimo di 300 Mbps.

Nick Heath di TechRepublic ha avuto una prima esperienza con il Model B + di Raspberry Pi 3 e ha trovato nei test di benchmarking che è il modello Raspberry Pi più veloce disponibile, sia nelle misurazioni single-core che quad-core.

Come nota Heath, l'aggiunta del Wi-Fi 802.11ac offre al modello Raspberry Pi 3 il triplo massimo del throughput del Wi-Fi 802.11n 2.4GHz del modello Pi 3 di B.

Eben Upton, co-creatore del popolare comitato di sviluppo, ha dichiarato a TechRepublic che le sue versioni B + sono incentrate sulla raffinatezza.

"Non è un Raspberry Pi 4. Penso che quello appena realizzato sia un B + veramente buono, un po' troppo buono per un B +, ma non abbastanza per un Raspberry Pi 4," ha detto Upton.

"Il B + è il risultato della nostra attenzione al dettaglio per il prodotto, dove prendiamo tutto ciò che abbiamo appreso negli ultimi due anni e lo uniamo per produrre una cosa nuova in grado di risolvere alcuni problemi o di fornire vantaggi ad alcuni dispositivi già realizzati".

14 marzo 2018

Fonte: zdnet.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail