Fastweb

Aquila, il drone Facebook per portare Internet nei Paesi poveri

Pagamenti Whatsapp Social #whatsapp #facebook WhatsApp, la funzionalità "Pagamenti" presto anche in Europa Il primo test sarà a Londra, ma l'azienda conta di rilasciare il servizio in tutto il mondo entro il 2019
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Aquila, il drone Facebook per portare Internet nei Paesi poveri FASTWEB S.p.A.
%MAINIMGALT%
Web & Digital
Il velivolo, in fibra di carbonio, ha un'apertura alare di un Boeing 737 e rientra nel progetto per portare Internet ovunque

Un drone a energia solare per portare Internet nei Paesi in via di sviluppo tramite un laser. A ideare Aquila, questo il nome del velivolo, Facebook, che comincerà a fare test di volo alla fine dell'anno dopo ben 14 mesi di ideazione.

Il drone, in fibra di carbonio, ha un'apertura alare di un Boeing 737 e rientra nel progetto di Facebook di portare Internet ovunque, connettendo anche i milioni di persone che si trovano in aree remote per i servizi convenzionali. Sarà ingrado di volare tra i 18mila e i 27mila metri.

31 luglio 2015

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #facebook #drone #internet

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.