Fastweb

Apple, sotto accusa in Russia per le emoticon gay

iphone 11 Smartphone & Gadget #iphone 11 #iphone 11 pro iPhone 11 ufficiali, caratteristiche, prezzo e data di uscita in Italia Apple ha presentato tre nuovi smartphone: iPhone 11, modello lowcost, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Ecco le caratteristiche
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Apple, sotto accusa in Russia per le emoticon gay FASTWEB S.p.A.
Apple, sotto accusa in Russia per le emoticon gay
Web & Digital
L'iniziativa è stata presa dopo la denuncia di un avvocato, secondo cui Cupertino avrebbe violato la legge contro la propaganda omossessuale in presenza di minori

La Russia contro la Mela morsicata. Il governo russo accusa Apple di promuovere l'omosessualità inserendo in iOS 8.3 emoticon che raffigurano coppie gay. È quanto si apprende dal sito Gazeta.ru.

L'iniziativa è stata presa dalla polizia di Kirov, dopo la denuncia di un avvocato, secondo cui Cupertino avrebbe violato la legge contro la propaganda gay in presenza di minori. L'aziena statunitense rischia una multa da 10mila a 13 mila euro e, ipotesi estrema, la sospensione delle attività in tutta la Russia.

La polizia ha inviato una copia delle faccine a esperti forensi, che dovranno stabilire se le immagini violano il divieto di propaganda gay.

25 settembre 2015

La Redazione

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #apple #emoticon

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.