La realtÓ aumentata Ŕ nel futuro di Apple

Apple punterÓ tutto sulla realtÓ aumentata

Tim Cook ha dichiarato che Cupertino punterÓ, nei prossimi anni, sullo sviluppo della tecnologia. Ecco i progetti
Apple punterÓ tutto sulla realtÓ aumentata FASTWEB S.p.A.

Smartphone? Auto a guida autonoma? Tablet? Macché, Apple sembra voler puntare tutto sulla realtà aumentata. A dirlo è stato lo stesso Ceo di Cupertino Tim Cook durante la conferenza con gli investitori in occasione della diffusione degli ultimi dati trimestrali.

Il motivo di questa scelta risiederebbe nell'incredibile successo di Pokémon GO, l'applicazione che nel giro di poco tempo ha saputo stregare grandi e piccini. "Il successo globale di Pokémon GO è nato perché è stata presentata un'app innovativa. Ecco perché anche Apple vuole seguire la strada dell'innovazione", ha spiegato Cook.

Apple non ha comunque ancora annunciato su quali prodotti e servizi ha intenzione di sviluppare la realtà aumentata. Tuttavia, secondo le indiscrezioni riportate dall'agenzia di stampa Ansa Cupertino avrebbe creato un team segreto di centinaia di persone al lavoro per Apple su soluzioni di realtà virtuale e aumentata.

27 luglio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail