Gli iPhone invasi dallo spam

Apple, gli utenti lamentano un aumento di spam nei loro iPhone

Molti utenti si sono lamentati con Cupertino per aver ricevuto nei giorni vicini al Black Friday e al Cyber Monday numersoi messaggi spazzatura. Un esperto della Bbc ha però svelato il problema
Apple, gli utenti lamentano un aumento di spam nei loro iPhone FASTWEB S.p.A.

Apple vittima dello spam. O meglio, i suoi iPhone. I dispositivi sono stati invasi da messaggi non desiderati e spesso portatori di virus e link fraudolenti. Nei giorni a ridosso del Black Friday e del Cyber Monday, diversi utenti degli smartphone della Mela hanno infatti segnalato alla casa produttrice di Cupertino alcune anomalie e inviti indesiderati in agenda. 

Si tratta di una vera e propria esplosione di inviti spam che hanno colpito gli utenti di mezzo mondo, Italia compresa. Questo incremento di messaggi spam sarebbe dovuto, secondo un esperto intervistato dalla Bbc, a un problema legato ad iCloud, ovvero il sistema di Apple per conservare nel web diversi contenuti dei propri dispositivi.

Ma come funzionano i messaggi spam? È tutto molto semplice, i siti che si occupano dell'invio di questi inviti lo fanno in modo del tutto casuale attingendo le informazioni da enormi banche dati di email. Questi messaggi devono essere ignorati perché aprirli anche solo per cancellarli dimostra che l'utente è attivo spingendo gli algoritmi a spedire altri messaggi intasando la vostra posta elettronica.

1 dicembre 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail