WifiSlam

Apple compra WifiSlam, l'app per le mappe indoor

L'acquisizione da 20 milioni di dollari potrebbe aiutare Apple a tenere il passo di Google sui servizi legati alle mappe
Apple compra WifiSlam, l'app per le mappe indoor FASTWEB S.p.A.

 

Apple ha rilevato per 20 milioni di dollari WifiSlam, startup specializzata in mappe indoor, ovvero un sistema di localizzazione per interni. Come riporta il Wall Street Journal, l'acquisizione potrebbe aiutare Apple a tenere il passo di Google sui servizi legati alle mappe, soprattutto dopo i problemi avuti al lancio dell'iPhone 5, quando il colosso di Cupertino era stato costretto a consigliare ai propri utenti di scaricare app differenti dalla propria a causa di una serie di errori di localizzazione segnalati da chi usava lo smartphone.

WifiSlam, lanciata circa due anni fa, ha messo a punto una tecnologia per ovviare al problema di localizzare un utente quando si trova al chiuso, dove i normali Gps hanno problemi di funzionamento. WifiSlam è stata per esempio usata per mappare palazzi, grandi spazi retail, aeroporti o come supporto ai tour nei musei.

25 marzo 2013

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail