Anonymous, attaccheremo i siti dei terroristi

Anonymous, attaccheremo i siti dei terroristi

Il gruppo hacker, dopo il massacro a Charlie Hebdo, vole mettere "offline tutti i siti della galassia jihadista"
Anonymous, attaccheremo i siti dei terroristi FASTWEB S.p.A.

Il collettivo hacker Anonymous dichiara guerra ad al Qaida e ai terroristi dell'Isis dopo il massacro a Charlie Hebdo e l'uccisione di quattro ostaggi a Parigi avvenuta oggi, 9 gennaio: "Attaccheremo e metteremo offline tutti i siti della galassia jihadista".

Il gruppo ha diffuso un video e un post su Twitter nei quali condanna la strage nella redazione di Charlie Hebdo. Il video, caricato su YouTube attraverso l'account belga di Anonymous, è definito "un messaggio per Al Qaida, lo Stato Islamico e gli altri terroristi". Nel filmato, una persona con la maschera di Guy Fawkes e la voce modificata con un effetto elettronico. La figura mascherata quindi annuncia, "terroristi, vi dichiariamo guerra" aggiungendo che Anonymous rintraccerà e chiuderà tutti gli account sui social network collegati ai gruppi terroristi per vendicare quanti sono stati uccisi nella strage.

9 gennaio 2015

La Redazione
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail