BlackBerry punta alle auto a guida autonoma

Anche BlackBerry interessata alle auto senza conducente

L'azienda ha inaugurato un centro di ricerca e sviluppo a Ottawa
Anche BlackBerry interessata alle auto senza conducente FASTWEB S.p.A.

Si parla sempre di più di auto a guida autonoma e adesso anche BlackBerry sembra interessata a investire nel settore. L'azienda ha infatti annunciato l'apertura di un centro di ricerca e sviluppo in Canada, nella sede di Qnx, compagnia che ha acquisito nel 2010. La presentazione dei progetti avverrà a gennaio 2016, durante il Consumer Electronics Show di Las Vegas.

Nei piani di BlackBerry non c'è quello di costruire automobili, ma di sviluppare software per i veicoli senza conducente. Così come fa, ad esempio, Google con Waimo in collaborazione con Fiat Chrysler Automobiles

Secondo quanto rivelato da Blackberry, di recente Qnx ha avuto il via dal ministro dei Trasporti dell'Ontario per sperimentare le vetture "intelligenti" sulle strade pubbliche. 

20 dicembre 2016

La Redazione
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail