Amazon promette consegne in meno di un'ora con i droni

Amazon promette consegne in meno di un'ora con i droni

A dare l'annuncio del progetto "Amazon Prime Air" lo stesso fondatore, Jeff Bezos, in un'intervista tv. Potrebbe diventare operativo tra 4-5 anni. Ma in tanti pensano che si tratti solo di una trovata pubblicitaria
Amazon promette consegne in meno di un'ora con i droni FASTWEB S.p.A.

Un mini-drone per consegnare i pacchi a casa nel giro di mezz'ora dall'ordine. E' il progetto Amazon Prime Air al quale sta lavorando Amazon, il colosso americano delle vendite su internet. A dare l’annuncio lo stesso fondatore, Jeff Bezos, in un'intervista tv.

In un video di poco più di un minuto, viene mostrata tutta la procedura che va dalla preparazione del pacco nei magazzini del colosso dell’e-commerce, fino alla partenza di un drone che consegna il pacco nel giardino di una casa. Per Bezos il progetto potrebbe essere operativo nel giro di 4-5 anni a causa delle rigide regolamentazioni imposte dalla Federal Aviation Administration.

"Lo so che può sembrare fantascienza, ma non è così - ha detto Bezos al programma "60 minuti" sulla tv CBS -. Noi possiamo consegnare in mezz'ora e possiamo trasportare oggetti fino a 2-3 chili, cioè l'86% di quelli che consegniamo".

I droni di Amazon, gli Octocopters, sono in grado di trasportare oggetti fino a 2 chili e sono alimentati da motori elettrici. Gli Octocopters possono coprire zone nel raggio di 16 chilometri e consegnare la merce ordinata online in soli 30-40 minuti.

Come sottolinea il quotidiano finanziario Financial Times, l'industria dei droni si è mostrata scettica e ha parlato di una trovata pubblicitaria, ma qualcuno ha salutato con favore il prototipo mostrato da Bezos durante l'intervista alla Cbs. "E' un concetto potente, ma deve fare i conti con due enormi problemi: ottenere il via libera delle autorità di regolamentazione e sviluppare una tecnologia sicura", ha detto Chris Anderson, amministratore delegato di 3D Robotics. Tra i sostenitori c'è Dustin Boyer, imprenditore di Los Angeles che l'anno scorso aveva avanzato l'ipotesi di consegnare il cibo prenotato presso i fast food con droni. Boyer ha parlato di "un modello di business incredibilmente percorribile" e ha previsto "enormi guadagni" per Amazon, che ha dovuto parlare con così largo anticipo del progetto per non farsi 'bruciare' dalle rivali, per esempio Google. "Sul fatto che sarà Amazon a farlo sono scettico ma entro i prossimi tre-quattro anni le consegne saranno fatte con droni", ha detto. 

2 dicembre 2013 (aggiornato il 3 dicembre)

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail