Adobe, hacker violano 38 milioni account

Adobe, hacker violano 38 milioni account

Secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda, i pirati informatici hanno rubato anche parti dei codice sorgente di Photoshop
Adobe, hacker violano 38 milioni account FASTWEB S.p.A.

Sono 38 milioni gli account Adobe che gli hacker hanno violato, una cifra di molto superiore ai 2,9 milioni di utenti che in un primo momento si pensava fossero stati colpiti. Secondo quanto dichiarato dalla stessa azienda, i pirati informatici hanno rubato anche parti dei codice sorgente di Photoshop, il programma utilizzato per il fotoritocco.

Inoltre, sarebbero stati trafugati nomi, numeri cifrati e date di scadenza di carte di credito e debito. A questo proposito tuttavia, un portavoce dell'azienda ha precisato che tali informazioni sono state rubate solo ai 2,9 milioni di utenti identificati inizialmente. Mentre per quanto riguarda gli altri 35,1 milioni di account, il furto riguarda unicamente ID e password di Adobe.

La società ha anche spiegato di aver adottato diverse misure per proteggere i dati dei clienti:  per esempio resettando le password, in modo da prevenire accessi non autorizzati.

31 ottobre 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail