Fastweb

Action camera, quale acquistare?

Pitta drone action cam Smartphone & Gadget #drone #action camera Pitta, drone e action cam in un solo device Si chiama Pitta, ed è una action cam 4K che allo stesso tempo può diventare drone o videocamera per la sicurezza domestica
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Action camera, quale acquistare? FASTWEB S.p.A.
GoPro Hero 3+ Black Edition
Web & Digital
Il mercato delle action camera è sempre più ricco e variegato. Ecco come fare per evitare di sbagliare acquisto

Sempre più comuni e sempre più diffuse grazie anche alle imprese spettacolari – e spericolate – di atleti di ogni genere e tipo, le action camera sono ormai un fenomeno commerciale. Ne esistono decine di modelli, differenziate per caratteristiche e funzionalità. Alcune sono realizzate specificatamente per alcune attività sportive, altre – la maggior parte – sono "generaliste" e possono essere utilizzate senza troppi problemi in qualunque tipo di attività.

Prima di procedere all'acquisto di uno di questi dispositivi, bisogna valutare per bene alcuni aspetti. In un mercato tanto ampio e particolareggiato è facile perdersi e ritrovarsi con un dispositivo che non fa quello per cui era stato acquistato.

 

Action camera su carrellino

 

Prima dell'acquisto

Ci sono alcune domande fondamentali cui dare risposta prima di procedere con l'acquisto di una action cam. Domande che, in un modo o nell'altro, andranno a determinare la tipologia di fotocamera da acquistare, marca e modello.

  • L'utilizzo. Prima di tutto bisognerà chiedersi che tipo di utilizzo si vorrà fare della piccola telecamera indossabile. Vero che la gran parte dei modelli sono universali o quasi, ma alcune si adattano meglio di altre in situazioni specifiche. Se, ad esempio, si progetta di utilizzare la action cam per riprese casalinghe o al chiuso, sarà necessario acquistare un dispositivo capace di dare il meglio di sé in condizione di luce scarsa; se, invece, si vuole utilizzare la videocamera per riprendere le proprie imprese sportive se ne dovrà cercare una particolarmente resistente e dotata di montatura e attacco per caschetti o imbracature; se, ancora, si vuole fare snorkeling o immersioni in profondità e riprendere il tutto, sarà necessaria una action cam subacquea o con custodia protettiva

 

Dettagli di una action cam

 

  • Le registrazioni. La scelta di action camera dipende anche da cosa si intende fare delle registrazioni prodotte. Se l'intenzione è quella di realizzare filmati professionali, allora si dovrà acquistare una videocamera adeguata, con funzionalità e preferenze degne di una fotocamera professionale; se, invece, si vogliono realizzare semplici filmati amatoriali da caricare su YouTube e condividere con amici e conoscenti, si potrà anche comprare un dispositivo più economico ma adeguato alle proprie esigenze

  • Il prezzo. Al di là delle proprie intenzioni, è la disponibilità economica – e il prezzo del dispositivo – a determinare il dispositivo che si finirà con l'acquistare. I modelli più costosi costano circa 300 euro, sono molto duttili e realizzano riprese di qualità. Però, con il rischio che possano essere distrutti durante qualche evoluzione aerea o qualche ripresa subacquea sempre dietro l'angolo, non tutti sono pronti a rischiare cifre così importanti. Se non si è alla ricerca sfrenata della prestazione, quindi, ci si può benissimo accontentare di dispositivi meno costosi – con un prezzo variabile tra i 100 e i 200 euro – ma ugualmente validi sotto il profilo tecnico e tecnologico

Gli indispensabili

Al di là delle caratteristiche specifiche per determinati utilizzi, le migliori action cam condividono alcune caratteristiche chiave.

  • Dimensioni ridotte. Per loro natura – e per nome – le action camera devono poter essere utilizzate in movimento, nel "vivo" dell'azione. Necessario, quindi, che siano di dimensioni e peso ridotto, così che non siano d'impiccio per l'atleta

  • Alta definizione. Come detto in precedenza, molto dipende dall'utilizzo che se ne intende fare, ma solitamente le action camera di fascia alta effettuano riprese ad alta definizione (1.920x1.080 pixel) e, in alcuni casi, possono adattarsi a situazioni di ripresa estreme

 

Scatti con una action camera

 

  • Resistente all'acqua. Una action cam deve poter essere utilizzata in qualunque situazione. Anche sott'acqua. Per questo è indispensabile che, almeno i modelli di punta, siano subacquee

  • Batteria a lunga durata. Per evitare che le riprese si interrompano proprio sul più bello, una action camera degna di nota dovrà assicurare diverse ore di autonomia in fase di ripresa, anche in alta definizione

  • Semplice da utilizzare. Gli atleti che utilizzano questa particolare tipologia di videocamera non hanno molto tempo da dedicare a impostazioni e settaggi vari. Necessario, quindi, che il dispositivo sia il più semplice e intuitivo possibile

  • Diverse montature. Discipline sportive differenti hanno bisogno di attacchi e montature differenti. Una action cam "generalista" deve quindi supportare la gran parte degli attacchi standard presenti sul mercato, così da poter essere utilizzata nelle occasioni più varie

Le migliori action camera sul mercato

 

 

  • Drift Ghost-S. Piccola e maneggevole, la Drift Ghost-S è una action camera piuttosto duttile. Grazie ad un sensore da 12 megapixel ffettua riprese a 120 fps (frame per second) con risoluzione 720p e a 60 fps in FullHD (1.920x1.080 pixel) anche nelle condizioni più estreme (l'obiettivo può essere ruotato sino a 300°). Include un telecomando dotato di due pulsanti, così da poter dare avvio e stoppare le riprese in maniera semplice e veloce, mentre lo schermo LCD da 2 pollici permette di controllare le riprese nel giro di pochi secondi. La batteria ha una durata-monstre di oltre 3 ore, mentre l'audio pecca ancora un po'

 

 

  • SJCAM SJ4000. Tra le migliori action cam entry level, la SJCam SJ4000 è in grado di offrire ottime prestazioni a un prezzo estremamente competitivo. Il sensore da 12 megapixel dà modo di effettuare riprese in alta definizione (risoluzione 1920x1080 pixel) a 30 fps (risoluzione da 720p nel caso in cui si alzi la frequenza di ripresa a 60 fps), con l'utente che ha la possibilità di selezionare una delle decine di modalità di ripresa disponibili sia tramite i pulsanti di controllo presenti sull'action camera sia dall'interfaccia utente dell'app per iOS e Android (grazie al Wi-Fi è possibile sincronizzare la SJCam SJ 4000 con uno smartphone o un tablet). Se collegata a un computer, può essere utilizzata come webcam. Subacquea fino a 30 metri di profondità, è dotata di una batteria da 900 mAh

 

Ativeon CX

 

  • Activeon CX. Presentata nel corso dell'IFA 2015, Activeon CX è una action cam che unisce caratteristiche tecniche di tutto rispetto a un prezzo al pubblico estremamente competitivo. Dotata di sensore da 4 megapixel, Activeon CX registra video in Full HD (risoluzione 1920x1080 pixel) a 30 frame al secondo e scatta foto ad alta risoluzione. Molto ampio anche l'angolo di ripresa: in modalità fotografica, l'action cam ha una visuale di 178°; in modalità ripresa, invece, l'angolo si restringe a 160° (comunque molto ampio). La lente in cristallo permette riprese anche in condizione di scarsa luminosità (f/2.4), mentre lo zoom da 4X permette di mettere a fuoco oggetti anche a grande distanza. La batteria da 1.110 mAh assicura un'autonomia di due ore in modalità ripresa. La action cam può essere monitorata sia grazie ai tasti di controllo posti sul corpo del dispositivo e al display da 2 pollici posto sul retro, sia grazie all'applicazione per iOS e Android. Grazie alla connettività Wi-Fi, infatti, l'utente può sincronizzare action cam e smartphone e scaricare direttamente sul dispositivo mobile tutte le registrazioni e le foto realizzate con Activeon CX

 

 

  • Garmin Virb elite. A differenza delle altre action camera top di gamma la Garmin Virb elite effettua riprese ad "appena" 30 fps con risoluzione FullHD, compensando però con una nitidezza non presente negli altri dispositivi. Merito dei codec utilizzati, che permettono di ottenere file poco compressi ma non pesantissimi. Un po' oversize (la più grande e più pesante della categria), ma senza compromettere la maneggevolezza e l'adattabilità a qualunque situazione, la action cam Garmin è sufficientemente semplice da utilizzare e impostare. Non solo è dotata di GPS e Wi-Fi, ma ha anche un accelerometro, altimetro e un connettore radio per sincronizzarla con cardiofrequenzimetro, podometro e sensore di temperatura

 

 

  • Nilox F-60 Evo. L'alternativa italiana alla GoPro Hero 4 Black si chiama Nilox F-60 Evo, action cam realizzata dall'omonima casa produttrice e divenuta, nel tempo, tra i dispositivi di ripresa preferiti dagli sportivi di tutto il mondo. Merito di un comparto hardware di tutto rispetto: sensore da 16 megapixel capace di registrare filmati in FullHD (risoluzione 1920x1080 pixel) e 60 fps e scattare foto ad altissima risoluzione; schermo da 2 pollici (staccabile dal corpo della action cam) e batteria da 1.500 mAh che garantisce un'autonomia di due ore in modalità ripresa. Nella versione Evo, la Nilox F-60 presenta un nuovo sensore Sony, completamente ridisegnato, capace di garantire ottime prestazioni anche in condizioni di scarsa luce. L'applicazione per iOS e Android permette di controllare la fotocamera anche a distanza. Ad attirare maggiormente l'attenzione degli appassionati di sport più o meno estremi, però, troviamo il ricco set di accessori che si trovano nella scatola con l'action cam italiana. Insieme alla custodia a tenuta stagna per riprese fino a 100 metri di profondità ci sono gli adesivi per supporti piani e supporti lisci, la vite lunga e la vite corta per agganciare la Nilox F-60 Evo ai supporti esterni e il microfono esterno con cavo

 

 

  • Sony 4K action cam. Tra i modelli più avanzati (e costosi) in commercio, la Sony 4K action cam può essere utilizzata sia per riprese in movimento nel corso dell'attività sportiva, sia a mo' di videocamera digitale. Il top di gamma della casa giapponese, infatti, ha specifiche tecniche equiparabili con quelle di una videocamera "normale": il sensore permette di effettuare riprese con risoluzione 4K a 30 fps, in FullHD a 120 fps e con risoluzione 720p a 240 fps. In tutti e tre i casi, la Sony 4K action cam assicura riprese di ottima fattura, fluide e con colori molto realistici. L'angolo di ripresa, grazie all'obiettivo grandangolare Zeiss Tessar, è di 170°. Resistente all'acqua, grazie a varie cover diventa subacquea fino a 60 metri di profondità, resistente agli urti e alla polvere. Grazie alla connettività Wi-Fi, Bluetooth ed NFC può essere sincronizzata e controllata direttamente dallo smartphone o dal tablet: in questo modo sarà possibile gestire l'action cam anche a distanza, per riprese di grande qualità anche nelle condizioni più complesse.

 

 

  • JVC Adixxion GC-XA2. Colori brillanti, ottima saturazione e riprese ben equilibrate. Questo il biglietto da visita della JVC Adixxion GC-XA2: merito del sensore da 8 megapixel, che assicura riprese a 120 fps (frame per second) con risoluzione 720p e a 60 fps in FullHD (1.920x1.080 pixel) con un angolo di visuale di poco superiore ai 160°. Impermeabile sino a 6 metri di profondità, resiste a cadute da circa 2 metri di altezza, resistente alla polvere e non soffre il freddo (teoricamente capace di fare riprese anche a 14 gradi Kelvin, ben oltre i 200°C sotto zero). Il modulo Wi-Fi permette non solo la sincronizzazione con smartphone e app, ma anche lo streaming live tramite Ustream o YouTube

 

 

  • GoPro Hero 4 Black Edition. Nonostante la concorrenza cresca sia in quantità (modelli disponibili sul mercato) sia in qualità (specifiche tecniche e funzionalità sempre più di alto livello), la GoPro resta per tutti sinonimo di action cam. Una convinzione rafforzata dalla GoPro Hero 4 Black, modello di punta della casa statunitense. E nonè complicato capire perché: l'action cam dà modo di effettuare riprese in 4K, FullHD e 720p a 30fps, 120 fps e 240fps, lasciando nelle mani dell'utente un'ampia libertà di scelta. Il sensore, estremamente luminoso, permette di effettuare riprese in qualunque condizione di luce: sia di giorno, sia di notte la qualità delle immagini sarà sempre molto elevata. Le modalità preimpostate, inoltre, arricchiranno le possibilità di scatto e ripresa dell'utente: la modalità time lapse, ad esempio, darà modo al cameraman di realizzare video di sicuro impatto. Il Bluetooth e il Wi-Fi permetteranno di controllare la camera anche a distanza di sicurezza attraverso lo smartphone: scaricando l'app per iOS e Android si riuscirà ad avere il pieno controllo dell'action camera anche a decine di metri di distanza. Buone le prestazioni anche sul versante dell'autonomia: la batteria assicura fino a 1 ora e mezza di riprese continue al massimo della qualità

 

 

  • Nikon KeyMission 360. Progettata per realizzare video a 360 gradi con risoluzione 4K, la KeyMission 360 segna l'ingresso di Nikon nel mondo delle action cam. E il colosso giapponese ha voluto fare le cose in grande per presentarsi al meglio: subacquea fino a 30 metri, resistenti a urti, cadute e bassa temperatura e dotata di connettività Wi-Fi, così da poterla sincronizzare con lo smartphone in maniera semplice e veloce. Grazie alla stabilizzazione elettronica delle immagini, inoltre, la KeyMission 360 può essere utilizzata per riprese di qualunque tipo, anche ad alta velocità. Un'action cam per gli sportivi amanti dell'estremo che non vogliono perdere nemmeno un secondo delle loro imprese

 

 

  • Stonex Cam. Dopo il successo di Stonex One, la startup italiana prova a ripetersi anche nel settore delle action cam con Stonex Cam. Piccola e compatta, è dotata di sensore Sony IMX117 da 16 megapixel in grado di effettuare riprese in vari formati: si parte dalla risoluzione 720p (con frequenza di 120 FPS) fino ad arrivare a filmati in 4K, passando per video a 1080p (e frequenza a 60 FPS) e 2,7K. Completano il comparto video un grandangolo da 150° e uno zoom digitale 10X. Nella parte posteriore della Stonex Cam trova spazio uno schermo LCD da 2 pollici removibile, mentre la batteria da 1.500 mAh assicura diverse ore di riprese senza pausa. La connettività Wi-Fi, infine, consente di sincronizzare la fotocamera con lo smartphone e trasferire i file senza grossi problemi

 

 

  • TomTom Bandit. Dopo esser approdata nel campo degli smartwatch e sportwatch, il gigante della cartografia digitale prova a dire la propria nel settore delle action cam con un dispositivo dalle forme insolite – a forma di proiettile, dice qualcuno – ma non per questo meno apprezzabile. Dotata di sensore da 16 megapixel, la TomTom Bandit può girare video in Ultra Alta Definizione e, grazie a una lunga serie di sensori, riconosce da sé i momenti più adrenalinici dei video. In questo modo sarà sufficiente sincronizzare l'action cam con lo smartphone e lanciare la app TomTom per editare e pubblicare sui social solo le parti migliori dei nostri filmati

 

 

  • Replay XD Prime X. Dotata di una batteria da 1.700 mAh in grado di assicurare un'autonomia fino a 4 ore, la Prime X di Replay XD è tra le action cam dotate di migliore ottica oggi in commercio. Leggera e resistente agli urti grazie al corpo in alluminio, è dotata di sensore da 16 megapixel e filma video in alta definizione (1920x1080 pixel) con un angolo di ripresa di 140°. Le lenti, asferiche e progettate appositamente per il corpo della Prime X, assicurano una visuale perfetta e una distorsione dell'immagine pressoché nulla. Grazie alla connettività Wi-Fi e alle app per smartphone sarà possibile sincronizzare l'action cam e, pochi istanti dopo aver terminato le riprese, rivedere il tutto, editarlo e pubblicarlo online
Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #action camera #gopro

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.