Xbox One

Xbox One, caratteristiche e novità

La console dispone del riconoscimento vocale e di sensori del movimento con i quali controllare la programmazione televisiva, registrare video e anche effettuare videochiamate con Skype
Xbox One, caratteristiche e novità FASTWEB S.p.A.

Si chiama Xbox One la nuova generazione della console di giochi targata Microsoft. Obiettivo: cambiare radicalmente le modalità con cui i consumatori vivono la propria casa e la propria televisione, la risposta di Microsoft ''a un salotto divenuto troppo complesso, frammentato e lento'', afferma Don Mattrick, presidente della divisione intrattenimento interattivo di Redmond. Ma anche un tentativo dell'azienda di spingersi al di là dei soli giochi con la Xbox One, così che il dispositivo riacquisti un ruolo centrale in un contesto di forte concorrenza, dove gli smartphone e i tablet la mettono sempre più in pericolo.

Presentata ieri a Washington, la console integra una tecnologia per il riconoscimento vocale e sensori che riconoscono il movimento, con i quali controllare la programmazione televisiva, registrare video e anche effettuare videochiamate con Skype. La Xbox One infatti non richiede alcun log-in manuale: sarà sufficiente dire Xbox On per accenderla, mentre per guardare la Tv basterà il watch Tv. Una modalità  vocale più veloce dell'uso del telecomando.

 

La nuova Xbox è caratterizzata da da una memoria Ram da otto gigabyte, da un lettore Blu-Ray e da sistemi di connettività Wi-Fi senza utilizzo di router. Il dispositivo di Microsoft è alimentato da un microprocessori Advanced Micro Devices, in sostituzione dei precedenti chipset progettati da Ibm.

Xbox One, come in precedenza annunciato, sarà lanciata nel corso dell'anno. La multinazionale ha comunque promesso maggiori dettagli in occasione della conferenza E3 del prossimo mese a Los Angeles. Il lancio sarà accompagnato da 15 nuovi giochi, otto dei quali saranno nuovi titoli. Uno di questi sarà "Call of Duty: Ghosts", la nuova versione della popolare saga di Activision Blizzard caratterizzata da contenuti scaricabili in esclusiva per la piattaforma Xbox. E una delle sue rivali sarà la Playstation, con Sony che dovrebbe presentare la PS4 nelle prossime settimane, forse il 10 giugno.

Inoltre, Microsoft ha annunciato partnership con la National Football League e con Steven Spielberg, che sarà il produttore esecutivo di una nuova versione della saga "Halo". Alleanze che dimostrano l'impegno di Redmond a spingersi più nell'intrattenimento sfidando Apple, Facebook e Google, ma anche i giochi online accessibili a un vasto pubblico senza la necessità di console particolari.

22 maggio 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail