Xbox 720

Xbox 720 avrà processori Amd

Il colosso di Redmond punta così a tagliare i costi e incoraggiare gli sviluppatori di software a mettere a punto nuovi giochi
Xbox 720 avrà processori Amd FASTWEB S.p.A.

 

Microsoft lascia Ibm per Amd. La prossima versione della console per videogiochi Xbox sarà infatti dotata di processori Advanced Micro Devices. Il colosso di Redmond punta così a tagliare i costi e incoraggiare gli sviluppatori di software a mettere a punto nuovi giochi.

La nuova Xbox 720 utilizzerà infatti un sistema che combina un processore più potente con chip grafici, passando al cosiddetto formato x86, praticamente diventato uno standard per i moderni personal computer. Questo significa che la tecnologia Power Pc di Ibm sarà abbandonata e i dischi dei giochi pensati per l'attuale Xbox 360 non saranno compatibili con le versioni successive.

Il passaggio darà ulteriore slancio ad Amd, che produrrà anche i processori della PlayStation 4 di Sony, affermandosi con più decisione sul mercato in rapida crescita dei videogiochi (vale attualmente 67 miliardi di dollari a livello globale). Microsoft, secondo indiscrezioni, rimanderà la presentazione della nuova console, in origine prevista per questo mese, alla E3 Expo di giugno o a un evento ad hoc da organizzare a maggio. La decisione di Microsoft arriva mentre la competizione si fa più serrata: i grandi produttori di console devono fare i conti con prodotti più economici come Ouya (in prevendita da aprile, sarà in vendita da giugno a 99 dollari) e con le app per smartphone e tablet, gratuite o comunque poco costose. Le vendite di videogiochi per console sono calate del 21% a 8,9 miliardi di dollari l'anno scorso, mentre quelle di giochi per computer e mobile scaricati sono aumentate del 16% a 5,9 miliardi.

9 aprile 2013

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail