Fastweb

World of Warcraft: l'ingresso all'Eternal Palace è un viaggio subacqueo

Terminator: Resistance in arrivo a dicembre Videogames #terminator: resistance #apex legends Terminator: Resistance in arrivo a dicembre Ambientato in una Los Angeles post-apocalittica, 30 giorni dopo il Judgment Day, dove i giocatori assumono il ruolo di un soldato della divisione Resistance Pacific
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
World of Warcraft: l'ingresso all'Eternal Palace è un viaggio subacqueo FASTWEB S.p.A.
World of Warcraft: Eternal Palace
Videogames
Per entrare nel raid dell'Eternal Palace i giocatori dovranno saltare in un vortice, la corrente li afferrerà e li guiderà attraverso la fortezza sottomarina di Azshara

World of Warcraft: Battle for Azeroth - Rise of Azshara è ora disponibile, e offre ai giocatori un'incursione subacquea nel cuore di Azeroth. La regina Azshara, uno dei più antichi cattivi della serie, è il villain principale della patch e il boss finale nell'imminente raid di Eternal Palace.

Sebbene il raid non sia ancora uscito, uno dei più famosi streamer di Twitch, Sloot, ne ha trovato l'accesso, e sembra sia particolarmente entusiasmante.
Per entrare nel raid dell'Eternal Palace, quando sarà disponibile il 9 luglio, i giocatori dovranno saltare in un vortice. Dopo essersi immersi nell'acqua, la corrente afferrerà il giocatore e lo guiderà attraverso la fortezza sottomarina di Azshara, prima di portarlo davanti agli ingressi del Palazzo Eterno. Sloot ha mostrato l'intera corsa in una clip su Twitch.

Blizzard rilascerà il raid di Eternal Palace il 9 luglio con difficoltà Normale ed Eroica. Lo studio pubblicherà la versione Mythic del raid una settimana dopo, il 16 luglio.

Fonte: polygon.com

Apex Legends: le leghe competitive

La seconda stagione di Apex Legends è live da oggi e, oltre ai nuovi personaggi, alle principali modifiche delle mappe e alle armi migliorate, vedremo anche l'introduzione dei "campionati classificati". In un post sul blog, gli sviluppatori del gioco hanno affermato che Apex è un "gioco dinamico che richiede tempo e fatica per padroneggiare", quindi i "campionati classificati" saranno un luogo in cui i giocatori potranno dimostrare le proprie abilità e ottenere il riconoscimento per il loro duro lavoro.

Le caratteristiche principali includono una graduatoria che mostra ai giocatori come vengono valutati rispetto agli altri (e in base ai premi in-game basati sul rango alla fine della stagione) e il matchmaking basato sulle abilità. Gli sviluppatori affermano che intendono iniziare con un sistema basato sui punteggi, ma non che durino per sempre. "Il nostro obiettivo è quello di prendere i dati dal lancio dei Campionati classificati e regolare il sistema nel tempo", affermano, quindi che ci si dovrà aspettare modifiche future sia al sistema di punteggio che al sistema di matchmaking, così come sostegni soft per le nuove stagioni.

Quindi come funzionerà nella pratica? I "campionati classificati" verranno disputati in periodi di competizione denominati "Serie", il primo dei quali si svolgerà per l'intera durata della stagione 2. Questi prevedono sei livelli competitivi: bronzo, argento, oro, platino, diamante e Apex Predator. Ad eccezione di quest'ultimo, ogni livello presenta 4 divisioni. Bisognerà scalare fino alla cima della propria divisione per passare di livello.
Ogni partita costerà un numero di Punti Classificato (RP) in base al livello, da libero per le partite di bronzo, fino a 5RP per le partite di Apex Predator. Guadagnerete RP durante ogni partita in base alla prestazione; le uccisioni valgono 1RP, per esempio, mentre finendo tra le prime cinque posizioni si ottengono 4RP. Tuttavia, ci sono vari limiti, quindi il massimo che potrete guadagnare per partita è 17RP.
Le leghe classificate sono progettate per essere un ambiente high stakes e high-reward, e gli sviluppatori si aspettano che i giocatori mostrino l'impegno nei confronti delle loro partite.

Fonte: engadget.com

Madden 20: rivelati i ratings per le matricole

Una delle parti più emozionanti di ogni nuova versione di Madden è l'annuncio delle valutazioni dei giocatori, evento che è iniziato questa settimana.

Sebbene dovrete aspettare ancora un po' per vedere le classifiche dei migliori giocatori di Madden 20, EA Sports ha ora pubblicato le valutazioni per i debuttanti.

Il DT Quinnen Williams dei New York Jets è il rookie più votato in assoluto, con un punteggio di 80 OVR. A completare i primi cinque sono il DT dei Buffalo Bills Ed Oliver Jr (79 OVR), il RE dei San Francisco Giants Nick Bosa (78 OVR), il LE dei Jacksonville Jaguar Josh Allen (77 OVR) e il WR dei Baltimora Ravens Marquise Brown (77 OVR). L'elenco completo delle valutazioni dei debuttanti è disponibile sul sito web di EA. Ovviamente si tratta del le valutazioni di "lancio" per i debuttanti di Madden NFL 20. Le valutazioni cambiano nel corso della stagione a seconda di come i giocatori si esibiscono sul campo.

Il resto dei rating di Madden 20 verrà rivelato per tutto il mese di luglio, fino all'uscita del gioco, alla fine del mese.

Fonte: gamespot.com

2 luglio 2019



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #world of warcraft #apex legends #madden

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.