Warhammer: End Times Vermintide arriva nel terzo trimestre 2015

Warhammer: End Times Vermintide arriva nel terzo trimestre 2015

Svelata la prima classe: è il cacciatore di streghe
Warhammer: End Times Vermintide arriva nel terzo trimestre 2015 FASTWEB S.p.A.

Warhammer: The End Times – Vermintide, action FPS cooperativo ispirato al popolarissimo gioco di miniature prodotto dalla britannica Games Workshop ha una data di indicativa di uscita: si parla dell terzo trimestre di quest’anno.  Come il titolo stesso suggerisce, Vermintide è ambientato alla “fine dei tempi”, ciclo narrativo di recente concluso nel gioco di miniature, che ha visto l’universo di Warhammer uscire letteralmente annichilito dalla devastazione portata dal malvagio campione del caos Archaon.

In Vermintide i giocatori sono chiamati a guidare una banda di cinque eroi – ciascuno con caratteristiche e abilità uniche – per sopravvivere all’apocalittico assedio della citta di Ubersreik, stretta nella morsa della razza di uomini-ratto noti come Skaven.

Il gioco prevede che si possano visitare una serie di ambientazioni molto familiari agli appassionati di Warhammer, tra cui il giardino di Morr, il tempio di Sigmar e, ovviamente, l’immancabile impero sotterraneo dei perfidi Skaven.

La prima e per il momento unica classe svelata dagli sviluppatori (la softwarehouse svedese Fatshark) è il cacciatore di streghe.

Sul sito ufficiale del gioco, comunque, nel posto che sarà occupato dagli altri quattro eroi del team appaiono silhouette non troppo difficili da interpretare (una appartiene sicuramente a un ingegnere nano, una a quello che sembra un ranger elfo, un’altra a un soldato o a un prete umano e l’ultima, verosimilmente a una maga del fuoco, anch’essa umana).

Del cacciatore di streghe per ora si sa che si chiama Victor Saltzpyre, che è letteralmente ossessionato dagli Skaven e che avrà accesso a tre tipi di arma bianca (stocco, ascia e spada a due mani) e tre tipi di arma a distanza (pistola, balestra e pistola a ripetizione).

Non è ancora dato di sapere se avrà accesso a qualche tipo di abilità speciale, ma, guardando al gioco di miniature è probabile che sarà così (per esempio potrebbe avere maggior facilità nell’uccidere demoni come il Grande Immondo, più o meno l’equivalente di uno Skaven che abbia fatto indigestione di steroidi).

Anche il gameplay del gioco per ora rimane avvolto nel mistero. Dalle immagini finora distribuite alla stampa, comunque, sembrerebbe che il giocatore possa controllare contemporaneamente più eroi, potendo spostare il focus dall’uno all’altro come avveniva ad esempio in Jericho, di Clive Barker.

20 aprile 2015

Fonte: zapster.it
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail