trucchi e consigli dishonored 2

Trucchi e consigli per completare Dishonored 2

Riuscirà Emily Kaldwin a riconquistare il trono da cui è stata spodestata? Ecco alcuni consigli e trucchi per completare Dishonored 2
Trucchi e consigli per completare Dishonored 2 FASTWEB S.p.A.

Se qualcuno si aspettava qualcosa di nuovo sotto il punto di vista del gameplay resterà deluso: Dishonored 2 presenta le stesse dinamiche di gioco che quattro anni fa avevano permesso al titolo sviluppato da Arkane Studios di farsi apprezzare dagli appassionati del genere stealth. Durante la fase di sviluppo del sequel di un videogame non è semplice decidere di rivoluzionare il gameplay se il capitolo precedente ha ricevuto i complimenti dalla maggior parte della critica specializzata. E per questo motivo la software house ha deciso di continuare sul solco tracciato dal primo episodio di Dishonored, con dinamiche di gioco stealth che obbligano il gamer a pensare prima di caricare a testa bassa contro i nemici. E il risultato che ne è uscito fuori è tutt'altro che scontato: la nuova storia e la nuova ambientazione permettono di scoprire nuovi posti e le nuove abilità dei due protagonisti: Emily Kaldwin e Corvo Attano.

 

 

La storia si basa su vicende che avvengono a quindici anni di distanza dalla conclusione del primo capitolo del videogame e grazie al prologo introduttivo anche coloro che non hanno esperienza con la trama del gioco possono capire le dinamiche di Dishonored 2. Emily Kaldwin, dopo essere riuscita a salire al potere grazie all'aiuto del fido Corvo Attano, riesce a ricostruire il proprio regno: in quindici anni l'economia è ripartita, la corruzione quasi completamente debellata e la popolazione inizia a conoscere il significato della parola benessere. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando un colpo di stato improvviso destituisce Emily e fa salire al potere una maga che si professa sorella della vecchia regina e quindi unica erede al trono. La ragazza, con il fido Corvo Attano, è costretta a scappare e a trovare rifugio nell'isola di Karnaca, il luogo dove è stato organizzato il colpo di stato. Qui il gamer dovrà decidere se continuare l'avventura impersonando Emily Kaldwin o Corvo Attano, una novità sostanziale rispetto al primo capitolo dove il giocatore poteva utilizzare solamente lo scudiero della piccola regina. A seconda della scelta, le dinamiche di gioco saranno leggermente diverse anche grazie alle abilità che i due personaggi potranno utilizzare durante gli scontri. Il viaggio durerà una decina di ore e permetterà al gamer di scoprire tutti i motivi del colpo di stato che ha messo a dura prova la giovane Emily Kaldwin.

 

 

Dishonored 2 è un videogame profondamente stealth, il gamer dovrà essere bravo e soprattutto molto paziente ad aspettare il momento adatto per sferrare l'attacco mortale contro i nemici. Se si è affascinati da Dishonored 2 ma non si è pratici del genere stealth è necessario leggere una guida con i trucchi e i consigli per affrontare al meglio l'avventura di Emily e Corvo Attano. In questo modo si potrà scoprire quando è il momento migliore per affrontare un avversario o la strategia d'attacco per sconfiggere un gruppo di nemici. Ecco tutti i trucchi e i consigli per affrontare al meglio Dishonored 2.

Non affrontare una battaglia che sai di non poter vincere

 

 

Dishonored 2 offre la possibilità ai giocatori di utilizzare differenti approcci ai combattimenti: si potranno affrontare i nemici a viso aperto o tendendogli qualche trappola da cui non potranno difendersi. Come abbiamo detto in precedenza, il videogame segue delle dinamiche di gioco profondamente stealth, quindi è consigliabile combattere i nemici uno ad uno: se ci si ritrova di fronte a un gruppo numeroso è preferibile nascondersi e far perdere le proprie tracce affinché gli avversari possano dividersi. Non è necessario uccidere il nemico in ogni situazione, ma quando si decide di farlo bisognerà essere veloci.  Emily e Corvo Attano hanno abilità e armi diverse, quindi è necessario utilizzare la strategia d'attacco che sfrutti al massimo le caratteristiche dei due personaggi.   

Completare la prima missione

 

 

Ognuno dei due personaggi ha sei abilità a disposizione, ma quella principale non può essere utilizzata fino al completamento della prima missione. Un consiglio da seguire in Dishonored 2, per poter sfruttare a pieno le caratteristiche di Corvo Attano o di Emily Kaldwin, è di completare al più presto la missione senza badare troppo a raccogliere i collezionabili. In questo modo sarà più semplice affrontare il resto del gioco e si potrà finalmente riconquistare il trono. Inoltre, se non si è degli esperti delle dinamiche stealth, la prima missione può essere utilizzata come prova per capire come sconfiggere i nemici studiando la migliore strategia di attacco possibile.

Utilizzare le strade alternative

 

 

 

Per arrivare a un obiettivo non sempre la strada migliore è la più trafficata. Prima di prendere una via è necessario utilizzare le abilità dei due personaggi per effettuare una perlustrazione del territorio e capire il numero reale di guardie presenti sul passaggio. Come detto in precedenza se i nemici sono troppi è meglio far perdere le proprie tracce e cercare una via alternativa. Molte spesso il percorso migliore da utilizzare sono i balconi e i tetti delle abitazioni: non sempre la soluzione migliore è sotto i nostri occhi, ogni tanto è necessario guardare anche all'insù.

Leggere e ascoltare qualsiasi cosa si colleziona durante le missioni

 

 

Dishonored 2 offre agli amanti del genere una quantità di collezionabili che permettono di scoprire tutti i segreti dell'isola di Karnaca. In questo modo la longevità del videogame si allunga di molto e il giocatore potrà sfruttare tutte le potenzialità offerte dal videogame. Uno dei trucchi di Dishonored 2 per capire i motivi che hanno permesso un colpo di stato così veloce è da ricercare nelle lettere che è possibile raccogliere nelle abitazioni e nei dialoghi che è possibile ascoltare tra gli abitanti dell'isola. Quindi occhi e orecchie e ben aperte, ogni singola frase può essere utile per il proseguimento del videogame.

Distrarre i nemici

Una delle pecche del videogame è l'intelligenza artificiale: i nemici hanno reazioni abbastanza sciocche ed è molto semplice tendergli delle trappole. I gamer devono utilizzare questa loro mancanza a proprio vantaggio: se i nemici sono troppi, basterà lanciare una bottiglia di plastica in un luogo preciso per farli allontanare e dividere, in modo da poterli attaccare individualmente. Un trucco molto semplice da di sicura efficacia.

Visione Oscura

 

 

Una delle abilità dei due personaggi è la Visione Oscura che si rivela molto importante quando si accede a delle nuove aree. Se non si conosce l'esatta ubicazione delle guardie, si può utilizzare la Visione Oscura per guardare attraverso i muri e pianificare la migliore strategia d'attacco possibile. Conoscere alla perfezione le abilità di Emily e di Corvo Attano permette di sconfiggere i nemici con un sforzo minore.

Combinare le abilità

Una delle novità più interessanti di Dishonored 2 è sicuramente la possibilità di scegliere il personaggio con cui portare a termine il videogame. Se le abilità a disposizione di Corvo Attano sono pressoché identiche a quelle del primo capitolo, i giocatori con un po' di esperienza sulle spalle possono scegliere il personaggio di Emily Kaldwin che presenta delle abilità veramente molto particolari. Inoltre, i giocatori possono combinare i poteri per dar vita ad attacchi nuovi e molto più potenti.

Salvate molto spesso

Uno dei consigli da seguire assolutamente quando si gioca a Dishonored 2 è di utilizzare la funzione salva per non perdere nessuno dei collezionabili che si è raccolto lungo il tragitto. Può capitare di morire e di non aver salvato e di dover ricominciare tutto dall'inizio. Per questo motivo salvate ogni volta che ne sentite la necessità.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'è da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail