The Division 2: cosa c'è da sapere

In arrivo la closed beta di The Division 2, cosa c'è da sapere

I giocatori saranno in grado di affrontare la missione "Invaded" utilizzando un personaggio di livello 30, provando così le nuove specializzazioni
In arrivo la closed beta di The Division 2, cosa c'è da sapere FASTWEB S.p.A.
  1. La closed beta di Tom Clancy's The Division 2 inizia giovedì 7 febbraio e durerà fino a domenica 10 febbraio e a quanto pare offrirà diversi dettagli del gioco finale.

Le tre specializzazioni, che si sbloccano al livello 30 nel gioco completo, saranno giocabili nella beta un giorno dopo l'inizio (su tutte le piattaforme). Venerdì 8 febbraio, alle ore 11:00, i giocatori saranno in grado di affrontare una missione "Invaded" utilizzando un personaggio al livello 30. Questo mostrerà loro come funzionano le tre specializzazioni di The Division 2: survivalist (una specie di tuttofare), tiratore scelto (ovvero il cecchino) e demolitore (per far saltare in aria cose).
La missione "invasa" suona come quella che ci è stata spiegata come una "Zona oscura" occupata, durante un evento mediatico a dicembre.
In una zona occupata, non ci sarà la normalizzazione delle statistiche delle armi (tra i giocatori reali), il fuoco amico è attivo in ogni momento, e non c'è modo di dire chi è un agente amichevole e chi è diventato Rogue (ostile).
Tom Clancy's The Division 2 sarà lanciato il 15 marzo su PlayStation 4, Windows PC e Xbox One.

Fonte: polygon.com

I creatori di 'Titanfall' hanno sviluppato un nuovo titolo battle royale

I creatori di Titanfall, l'azienda nota come Respawn, avrebbe sviluppato il proprio gioco di battle royale. Le voci che si sono rincorse tutto il weekend sono state confermate da più fronti, quindi Apex Legends, un titolo di ultima generazione, verrà svelato e rilasciato il domani 5 febbraio.
Le notizie ufficiali sono davvero pochissime, ma il consulente di esports Rod Breslau avrebbe intuito che si tratterà di un free-to-play con classi, fino a 60 giocatori in totale, tre giocatori per squadra e nessun Titan da manovrare.
Certo è difficile non essere scettici su un altro sviluppatore che produce un gioco da battaglia per cercare di frenare la febbre di Fortnite. Tuttavia, potrebbe valere la pena prestare attenzione ad Apex Legends, in base al suo pedigree.
Titanfall può essere meglio conosciuto per i suoi robot, ma ha anche una reputazione forte per una forma unica di combattimento veloce con parkour e molto altro. Se Respawn riuscisse a tradurre parte di quell'esperienza di gioco in un titolo di battle royale, potrebbe attirare abbastanza attenzione per sopravvivere in un paesaggio ferocemente competitivo.

Fonte: engadget.com

Drawer Simulator: il rompicapo che è nella cucina di tutti

Drawer Simulator, è un gioco di Unity su browser che ricorda a tutti che i cassetti della cucina possono essere un vero e proprio rompicapo di fisica nella vita reale, poiché anche caricare la lavastoviglie è un Tetris.
In Drawer Simulator, il nostro compito è di spostare, schiacciare, far scivolare, muovere, spingere, tirare, tutto quello che in quel momento sta bloccando il cassetto impedendogli di aprirsi.
Di solito riesce ad aprirsi in un minuto o due, ma se non riuscite dovrete spostare le posate da un lato, o la tovaglia o quelle maledette presine, prima che la cena si bruci.
Il livello di difficoltà si alza se il cassetto si blocca di notte.
Drawer Simulator è il lancio più recente del produttore indipendente Stephen Lavelle, arrivato il 30 gennaio scorso.

Fonte: polygon.com

4 febbraio 2019

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail