Fastweb

Steam, cos'Ŕ e come funziona la piattaforma per i videogame online

I tre migliori giochi Steam che potresti esserti perso Videogames #steam #soul at stake I tre migliori giochi Steam che potresti esserti perso Ogni giorno sono circa 20 i nuovi giochi pubblicati su Steam, ma non Ŕ detto che tutti abbiano la possibilitÓ di emergere ed essere scoperti dagli utenti
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Steam, cos'Ŕ e come funziona la piattaforma per i videogame online FASTWEB S.p.A.
Steam
Videogames
Ideata da Valve Corporation, permette di scaricare e gestire videogames direttamente online

Steam è una piattaforma web per la distribuzione di contenuti digitali che, allo stesso tempo, svolge le funzioni di gestore dei diritti d'autore digitali, permette di giocare in multiplayer e consente agli utenti di interagire con le stesse modalità di un social network. Sviluppata da Valve Corporation, Steam si occupa dell'installazione e dell'aggiornamento automatico dei videogames, garantendo agli utenti la possibilità di avviare chat vocali o testuali nel corso del gioco. La piattaforma è localizzata in 25 differenti lingue, inclusa Steam in italiano.

 

Steam

 

Anche se pensato inizialmente solo per Microsoft Windows, oggi esistono versioni complete della piattaforma sia per OS X sia per Linux, mentre per la PlayStation 3 è stata sviluppata e rilasciata una versione non completa. Le versioni scaricabili dall'App Store (per sistemi iOS) e dal Google Play Store (per sistemi Android) permettono di acquistare giochi e scambiare messaggi con gli altri utenti online. Nel caso in cui non fosse possibile accedere alla piattaforma tramite il software sviluppato da Valve, si può sempre accedere tramite il portale online: pur non avendo a disposizione tutte le funzionalità del software, è ancora possibile gestire il proprio account, interagire con i propri contatti e controllare il listino dei giochi.

Molte delle funzionalità di Steam, inoltre, sono implementabili anche in altre piattaforme di gioco grazie all'application programming interface (API) chiamata Steamworks disponibile gratuitamente per tutti gli sviluppatori.

 

Steam

 

A settembre 2014 (ultimi dati disponibili), i giochi presenti su Steam sono oltre 3.700, mentre gli utenti iscritti hanno abbondantemente superato quota 100 milioni. Il picco di giocatori connessi contemporaneamente ai server Steam è stato toccato nel giugno 2014, quando circa 9 milioni di gamers erano online sulla piattaforma di Valve.

Funzionalità del client

  • Distribuzione e gestione dei software. La funzionalità principale di Steam è quella di garantire ai propri utenti la possibilità di scaricare giochi e altri software presenti nelle librerie digitali e cloud della piattaforma di Valve. Steam implementa anche una tecnologia per la gestione dei diritti d'autore digitali (un software DRM, digital rights management) basata sulla creazione di file eseguibili d'installazione univoci per ogni utente: in questo modo, solo il “proprietario” del profilo su Steam potrà installare il software o il videogames scaricato dai server Steam. Se connesso al web, prima di poter giocare il gamer dovrà effettuare l'accesso alla piattaforma, altrimenti impostare tutto su offline e lanciare il gioco normalmente. Dal settembre 2008, gli utenti Steam potranno salvare sul cloud di Valve i loro giochi e i file relativi ai salvataggi e alle impostazioni personalizzate per ogni gioco. Quando un file sarà salvato nella propria libreria Steam potrà essere scaricato in qualunque momento e installato sulla propria macchina, anche se appena formattata. La libreria è gestibile anche attraverso i client mobili disponibili, come detto, per iOS e Android. Dal settembre 2013, Valve ha introdotto la possibilità di condividere i giochi presenti sulla libreria con familiari e amici concedendo loro i diritti di accesso alla libreria stessa. Questi utenti, però, potranno giocare solo nel caso in cui l'utente principale (il proprietario o acquirente dei titoli) è disconnesso: nel momento in cui si connette, agli utenti “secondari” saranno concessi alcuni minuti per salvare i progressi e uscire dalla piattaforma

 

Steam per Android

 

  • Sicurezza. La crescente popolarità della piattaforma, l'ha ben presto resa appetibile agli occhi (e alle “fauci”) degli hacker. Un esempio si è avuto il 6 novembre 2011, quando Valve fu costretta a chiudere i forum e i canali di comunicazione tra gli utenti a causa di possibili attacchi hacker in corso. Per questo motivo i team di sviluppo di Valve hanno sempre un occhio di riguardo per tutte quelle funzionalità che permettono di incrementare i livelli di sicurezza per gli utenti. Nel marzo 2011 il client è stato arricchito con la funzionalità Steam Guard, che mette gli utenti al riparo da possibili furti di account tramite schemi phishing avanzati. Tra le varie possibilità offerte da Steam Guard c'è il cosiddetto accesso a doppio fattore, che subordina il login all'interno dell'account all'inserimento di un secondo codice alfanumerico da inviare a un account di posta elettronica verificato e collegato con il profilo Steam

 

Steam Big Picture

 

  • Interfaccia utente. L'interfaccia utente di Steam è studiata e realizzata attorno al negozio virtuale all'interno del quale gli utenti potranno acquistare e scaricare uno dei giochi presenti nella libreria virtuale della piattaforma di Valve. Una volta acquistato (o scaricato gratuitamente), la licenza del gioco – o del software – entrerà a far parte della libreria personale dell'utente, che potrà scaricare e installare il titolo in qualunque momento e installarlo su tutte le piattaforme operative compatibili. I contenuti sono distribuiti grazie a una rete CDN (content delivery network). Nel 2011 Valve annuncia la nuova interfaccia utente Big Picture, basata sulla tecnologia 10 foot user interface (“interfaccia utente 3 metri” in italiano) così definita perché, stando agli sviluppatori, tutti gli elementi che la compongono possono essere ben visibili anche a tre metri di distanza. La scelta è dettata dalla necessità di garantire agli utenti la possibilità di giocare anche collegati a televisioni ad alta definizione. Nel gennaio 2014 è stata aggiunta, distribuita in beta, una versione dell'interfaccia Big Picture in realtà virtuale con il supporto per Oculus Rift. Legata alle funzionalità social della piattaforma troviamo il cosiddetto Steam Community, che mette a disposizione degli utenti una chat testuale e un servizio VoIP peer-to-peer, grazie ai quali è possibile scoprire quali tra i nostri contatti si trova online e interagire con loro sia al di fuori dei giochi, sia nel corso dell'azione videoludica

Guerra streaming

Twitch e la sua acquisizione miliardaria da parte di Amazon, però, dimostrano che il mondo dei videogames sta evolvendo e somiglia sempre più a uno sport vero e proprio: giocatori professionisti, tornei intercontinentali e, soprattutto, dirette in diretta streaming per coprire le sfide più importanti. Un mercato che già oggi attira milioni di appassionati e che, nel prossimo futuro, potrebbe essere una vera e propria gallina dalle uova d'oro. Non è un caso, dunque, che Steam abbia deciso di entrare in questo settore aggiungendo una nuova funzionalità alla sua piattaforma videoludica.

 

Steam broadcast

 

Steam broadcasting

Introdotta in via sperimentale (e per un numero ristretto di utenti) nel dicembre 2014, Steam broadcasting è la nuova funzionalità della piattaforma sviluppata da Valve che permetterà di vedere qualsiasi sessione di gioco mentre un amico sta giocando. Il funzionamento è piuttosto elementare: una volta collegato a Steam sarà sufficiente cliccare con il tasto destro del mouse su uno dei contatti presenti nella propri “Lista amici” e, dal menu a scomparsa, selezionare la voce “Guarda la partita”. Una richiesta di accesso sarà inviata al proprio amico: nel caso in cui accetti potrete assistere nelle vesti di spettatore alla partita in corso, altrimenti si dovrà fare buon viso a cattivo gioco e cercare qualche altra partita da guardare.

 

Steam broadcast

 

Le opzioni di Steam broadcasting

Al gamer è lasciata molta libertà di iniziativa per quanto riguarda le opzioni e la configurazione della nuova funzionalità. Dalla scheda “Trasmissioni” del client Steam, l'utente potrà decidere di modificare le impostazioni riguardanti la risoluzione del video (fino a 1080p), la velocità di trasmissione massima (fino a 3500 kbit/s) e decidere se mostrare o meno la chat degli spettatori mentre si gioca. Inoltre, si potrà decidere se registrare o meno il microfono e condividere le statistiche riguardanti l'upload.

Copyright ę CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #steam #steam broadcasting #games

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.