Star Wars: Squadrons - risolti i problemi di classificazione

Star Wars: Squadrons, risolti vari problemi tra cui quelli di classificazione della partite

Uno dei bug pi frustranti del gioco relativo alla classifica delle battaglie, in cui i giocatori non potevano classificarsi dopo aver completato le loro partite di piazzamento iniziali
Star Wars: Squadrons, risolti vari problemi tra cui quelli di classificazione della partite FASTWEB S.p.A.

Star Wars: Squadrons non si è distinto sicuramente per un lancio di successo, a causa di una serie di problemi con il volo e molti altri riscontrati da chi utilizzava strumenti di VR da PC. Alcuni di questi problemi, però, sono stati risolti grazie a una patch distribuita ieri sera.

Uno dei bug più frustranti del gioco è relativo alla classifica delle battaglie, in cui i giocatori non potevano classificarsi dopo aver completato le loro partite di piazzamento iniziali. Grazie alla patch, i giocatori che devono ancora iniziare le partite di piazzamento potranno ora classificarsi normalmente, mentre gli altri vedranno le loro partite rimanenti utilizzare il sistema corretto. Sfortunatamente per coloro che hanno già giocato tutte le partite di piazzamento, non ci saranno azzeramenti di classifica, "in questo momento", anche sul campo di gioco, e sembra che verranno valutati nelle partite in seguito.

Al momento del lancio, inoltre, molti utenti si sono lamentati che gli squadroni avessero una "zona morta" sovradimensionata (ovvero l'area del controller che non risponde al movimento dello stick). Motive ha ora introdotto un'opzione di menu per consentire ai giocatori di modificare individualmente la "zona morta", invece di dover utilizzare soluzioni alternative con il loro software HOTAS.

Sul fronte della Realtà Virtuale, la patch regola alcuni degli effetti visivi in ??modalità VR, come la luminosità quando si sganciano bombe dal vostro caccia stellare. Purtroppo non c'è ancora una soluzione per i framerate bloccati e i problemi di gameplay instabili segnalati dagli utenti di PC VR, ma EA è a conoscenza del problema e sta attualmente cercando soluzioni.
La patch include inoltre una serie di altre correzioni e miglioramenti generali della stabilità.

Fonte: eurogamer.net

Aggiornamento gratuito di Mortal Kombat 11 per PS5 e Xbox Series X

NetherRealm ha recentemente stuzzicato i fan, affermando che Mortal Kombat 11 "kontinuerà". Oggi lo studio ha annunciato che il gioco riceverà un altro Kombat Pack con una serie di nuovi combattenti, ma anche che potrete anche eseguire l'aggiornamento alle versioni di nuova generazione gratuitamente.

La fine del nuovo trailer di Kombat Pack 2 fa sapere che gli aggiornamenti di nuova generazione saranno disponibili a partire dal 17 novembre, la settimana successiva al lancio di Xbox Series X, Series S e PlayStation 5. Tra gli aggiornamenti, promette miglioramenti visivi, risoluzione 4K e tempi di caricamento ridotti. Avrà cross-play con compatibilità cross-gen per modalità selezionate, anche se l'annuncio non menziona quali. Funzionerà per generazioni, anche se non con PC o Nintendo Switch. Su Xbox, utilizzerà la funzionalità di consegna intelligente per gli aggiornamenti di nuova generazione. Tuttavia, viene ancora chiamata una versione "compatibile con le versioni precedenti" del gioco, quindi non ci aspetteremmo un'enorme differenza.

Il succo principale dell'annuncio riguarda tre nuovi combattenti: Mileena, Rain e Rambo, quest'ultimo con la voce reale di "Sly" Stallone. I preordini riceveranno anche nuove skin per Noob Saibot, Liu Kang e Skarlet.

Una versione Ultimate in arrivo il 15 ottobre includerà tutti i DLC esistenti, insieme al Kombat Pack 2, a 60 dollari. Se già siete in possesso di tutto questo (o siete solo grandi fan di Rambo) potrete ottenere lo stesso Kombat Pack 2 a 15 dollari. NetherRealm fa notare che le versioni per PS5 e PS4 di Mortal Kombat 11 Ultimate saranno disponibili digitalmente a partire dal 17 novembre e che le versioni fisiche non usciranno prima di gennaio.

Fonte: gamespot.com

Bugsnax arriverà il 12 novembre come titolo di lancio per PS5

Bugsnax ha creato scalpore, all'evento giochi di giugno per PS5, grazie alla sua storia bizzarra e alla sua canzone tormentone. Ora però sappiamo quando riusciremo a giocarci. Young Horses ha confermato che Bugsnax sarà disponibile dal 12 novembre, lo stesso giorno del lancio su PS5. Ma non avrete bisogno di una PS5, per giocarci: verrà infatti rilasciato contemporaneamente anche per PS4, Mac e PC tramite Epic Games Store.

Si vestono i panni di un giornalista che visita l'isola di Snaktooth per indagare sui Bugsnax, creature che colpiscono i corpi delle persone che le mangiano. Come è possibile immaginare, questo vi darà una scusa per avventurarvi attraverso l'isola alla ricerca dei Bugsnax e "risolvere i misteri" dell'isola. L'esperienza dovrebbe essere simile sotto molti aspetti su tutte le piattaforme, anche se la versione per PS5 apparirà senza dubbio migliore della sua controparte per PS4. Dovrebbe inoltre sfruttare i vantaggi tattili avanzati del controller DualSense.

Probabilmente non è uno di quei giochi in grado di fare da spartiacque per la vendita di una console, ma si aggiunge a un già corposo elenco di giochi disponibile al lancio. È anche uno dei relativamente pochi titoli PS5 per famiglie in arrivo il 12 novembre, il che non è da sottovalutare.

Fonte: engadget.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail