Star Wars Battlefront 2: in arrivo il primo DLC

Star Wars Battlefront 2: il primo DLC in arrivo

Il contenuto aggiuntivo include una nuova mappa multiplayer, personaggi giocabili ed una nuova missione per il single player
Star Wars Battlefront 2: il primo DLC in arrivo FASTWEB S.p.A.

Il primo DLC per Star Wars: Battlefront 2 arriverà a dicembre. Come dettagliato da un post sul blog di EA, il contenuto aggiuntivo include una nuova mappa multiplayer, personaggi giocabili ed una nuova missione per il single player. Tutti questi nuovi contenuti saranno gratuiti, così come tutti i futuri DLC per questo titolo.
A cominciare dal 5 dicembre, i giocatori potranno allearsi a scelta con il Primo Ordine o con la Resistenza. La scelta sarà importante, perché nelle successive settimane si competerà in sfide speciali per vincere premi esclusivi.
Dal 13 dicembre, sarà poi disponibile un nuovo capitolo in single player. Questo include una mappa planetaria Crait, la mappa D'Qar Starfighter Assault, una nuova nave e la RZ-2 A-wing di Tallie Lintra. Inoltre il T-70 X-wing di Poe Dameron riceverà una nuova abilità ispirata a L'Ultimo Jedi.
Il personaggio giocabile Finn (Resistenza) e Capitan Phasma (Primo Ordine) arriveranno anche loro il 13 dicembre e potranno essere acquistati con crediti di gioco. La fazione che completerà più sfide durante la settimana del 13 dicembre si aggiudicherà un miglioramento energetico per Finn o Capitan Phasma.

Fonte: ign.com

Electronic Arts acquisisce Respawn, lo studio di Titanfall

Nonostante Respawn stia continuando a fornire il supporto per il suo fantastico sparatutto Titanfall 2 con nuovi contenuti quasi ogni mese dal rilascio di un anno fa, la fanbase del gioco è diminuita. In una recente intervista, l'amministratore delegato dello studio ha dichiarato che le vendite hanno subito un calo che è andato di pari passo con l'uscita di nuovi titoli, come Battlefield. Intanto, EA, che in passato ha pubblicato due capitoli di Titanfall, ha annunciato di aver acquisito lo studio, in un accordo dal valore di 400 milioni di dollari. Questa partnership apre scenari interessanti e dà speranza ad alcuni progetti che Respawn può riuscire a portare in cantiere. Staremo a vedere quali saranno le prossime novità.

Fonte: engadget.com

Humvee querela Activision

La casa produttrice degli Humvee, i veicoli militari americani, ha querelato Activision per l'utilizzo dei suoi veicoli in Call Of Duty senza il permesso dell'azienda.
Secondo quanto riportato dalla citazione in giudizio, AM General ritiene che Activision abbia guadagnato buona parte del successo del titolo, soprattutto grazie ai propri marchi, e quindi ne chiede un riconoscimento.
Solo nel 2016, Activision ha venduto oltre 250 milioni di copie del suo sparatutto in prima persona, con più di 15 miliardi di dollari di guadagno.
L'azienda ha rifiutato di commentare finché la sentenza non sarà stata emessa.

Fonte: engadget.com

10 novembre 2017

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail