SNES Classic

SNES Classic hackerate per aggiungere pi¨ giochi

Hackerata la mini-console con la possibilitÓ di caricare nuove rom, aumentando il numero di giochi presenti nella libreria pre-installata
SNES Classic hackerate per aggiungere pi¨ giochi FASTWEB S.p.A.

La Super Nintendo Classic vanta una straordinaria gamma di giochi più una serie di saghe mai rilasciate come Star Fox 2. Ma proprio come il suo predecessore, la SNES Classic non è dotata di mezzi ufficiali per la riproduzione di contenuti diversi da quelli originali. Non esiste una biblioteca digitale in stile console virtuale per acquistare giochi. Eppure alcuni hacker hanno trovato un modo per espandere ciò che il sistema sarebbe in grado di fare.
Utilizzando una versione aggiornata di uno strumento chiamato HackChi è possibile scaricare altri giochi sulla SNES Classic semplicemente collegandola al PC. Attivando questo trucchetto è possibile aggiungere delle opzioni per fare in modo che questi giochi non appaiano troppo diversi da quelli ufficialmente supportati.
Fonte: gamespot.com

Call of Duty: Infinite Warfare – evento per Halloween

Halloween è sempre un momento divertente per I giocatori. Quest'anno i fans di Overwatch riceveranno il secondo aggiornamento stagionale, mentre i giocatori di Call of Duty: Infinite Warfare potranno entrare a far parte di un evento chiamato "Willard Wyler's Halloween Scream". Saranno quattro settimane cariche di eventi spaventosi pianificati, con diverse sorprese gratuite e box a tema, skins e una nuova mappa multiplayer chiamata Carnage.
Tutto partirà dal 13 ottobre.

Fonte: engadget.com

Vi ricordate i Tamagotchi? Ritornano a novembre!

Bandai Namco ha deciso di far ritornare in vita i Tamagotchi in Giappone all'inizio di quest'anno ma a novembre arriveranno anche negli Stati Uniti.

Immagine: Bandai Namco


Il dispositivo è stato rimpicciolito e l'esperienza è stata semplificata ma il concetto che sta alla base è sempre il seguente: la cura del tuo amico digitale. E quindi dargli da mangiare quando hanno fame, spegnere le luci quando hanno sonno, seguirli quando stanno male e pulirli dopo che si sono sporcati.
Il dispositivo è approssimativamente la metà delle dimensioni del suo predecessore degli anni '90; uno schermo con tre pulsanti sottostanti.
Ci saranno sei colori disponibili per il guscio e non dovrebbe costare più di 14,99 dollari cadauno. Sarà disponibile sul mercato a partire dal 5 novembre.
Fonte: mashable.com

10 ottobre 2017

 

Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail