Pokémon GO, divieti e bug di sistema

Risolti gli errori di sicurezza di Pokémon GO ma arrivano i primi divieti

Insieme agli errori sono arrivati anche alcuni divieti che colpiscono i giocatori più incalliti
Risolti gli errori di sicurezza di Pokémon GO ma arrivano i primi divieti FASTWEB S.p.A.

Se da una parte Pokémon GO ha conquistato in pochissimo tempo gli utenti di tutto il mondo, i suoi creatori hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per risolvere alcuni problemi interni all'app.

Ecco che la principale novità riguarda il fronte sicurezza. L'errore presente sugli iPhone che permetteva all'applicazione di accedere a tutti i dati del proprio account Google, usato per iscriversi al gioco, è stato finalmente corretto.

Tuttavia arrivano i primi divieti per i giocatori più incalliti che non si sono tirati indietro nemmeno davanti a proprietà private, musei e addirittura commissariati. A Whashington, il Museo americano per la memoria dell'Olocausto e il cimitero militare di Arlington hanno chiesto che gli utenti non corrano dietro ai Pokemon tra lapidi, luoghi sacri e di raccoglimento.

13 luglio 2016

La Redazione
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail