Fastweb

Resident Evil 7, ecco tutto quello che c'è da sapere

La modalità Getaway di Fortnite cambia completamente le dinamiche del gioco Videogames #fortnite #anthem La modalità Getaway di Fortnite cambia completamente le dinamiche del gioco Un nuovo outfit e quattro nuove maschere, oltre che ad una nuovissima modalità a tempo limitato chiamata Getaway
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Resident Evil 7, ecco tutto quello che c'è da sapere FASTWEB S.p.A.
Quello che dovreste sapere su Resident Evil 7
Videogames
Quali saranno le caratteristiche del nuovo Resident Evil? Ecco un'analisi in 11 punti per levare ai giocatori qualche dubbio

L'uscita di Resident Evil 7 è stata ufficialmente annunciata nel corso della conferenza di Sony all'E3 2016, ma molto ancora è avvolto da una coltre di mistero. Si tratta di strategia. Cerchiamo però di dissipare un po' di questa "nebbia" e fare chiarezza su alcuni punti.
1. Non si tratta di un reboot: Se si esclude il titolo, è possibile giocare a Resident Evil 7 e quasi non accorgersi che si tratta dell'ultimo capitolo di una serie horror dalla lunga carriera. Non si tratta quindi né di una riproposizione del titolo né di un suo "nuovo capitolo" effettivo. Una scelta aziendale per consentire a nuovi giocatori di appassionarsi alla serie senza perdersi passaggi.
2. Erbe confermate: Uno dei pochissimi legami con i capitoli precedenti, nonché con la sua primissima versione datata ormai 1996, è l'utilizzo di alcune erbe per ricaricarsi di energia vitale.
3. Le criticità di Resident Evil 6 sono state risolte: La serie si è evoluta moltissimo, nel corso degli anni, incorporando sempre nuove meccaniche di gioco, ma Resident Evil 6 ha peccato in termini di continuità. Per questo la software house ha deciso di ascoltare la voce e i suggerimenti dei fans.
4. Resident Evil 1 è stata una enorme ispirazione: Il direttore Koushi Nakanishi è un grande fan della serie originale, è quindi palese l'influenza che il titolo originale abbia avuto su questo capitolo.
5. ?così come i classici film horror americani: Lo stand di presentazione costruito da Capcom per presentare RE7 all'E3 era a forma di vecchia fattoria abbandonata, in pieno stile "Texas Chainsaw Massacre". Non è un mistero, quindi, che l'ispirazione horror per questo titolo giunga direttamente dai classici dell'horror americano degli anni '70 e '80.
6. Mantenuto un velo di mistero: Durante le interviste, i creatori di RE7 non si sono lanciati in dichiarazioni specifiche su alcuni dettagli. Hanno voluto fortemente mantenere questo senso di mistero, sia nelle conferenze che all'interno del gioco.
7. Meno nemici, ma più potenti: Una delle (poche) informazioni che Nakanishi ha voluto rivelare è che questo horror non seguirà il filone dei vari "zombie-horror". L'horror di Resident Evil 7 sfiorerà delle dinamiche molto più "intime" e personali, quasi psicologiche.
8. La demo: La demo di Resident Evil 7 è disponibile al download, ma gli eventi in essa contenuti non sono correlati con quelli del gioco. Un'idea pensata per non rivelare troppi dettagli, ma allo stesso tempo per mantenere alta la tensione.
9. Prima persona prima che VR: Lo "switch" da prima persona a realtà virtuale è avvenuto solo in un secondo momento. Questo passaggio è stato dovuto per ragioni di puro gameplay e per rendere sempre più interessante ed intensa l'esperienza.
10. La modalità VR è comunque opzionale: Anche se il periodo è ideale per giocare in VR, questa modalità è totalmente opzionale. Nessuna edizione separata, ma una semplice scelta.
11: E se la VR risultasse troppo spaventosa? La VR, si sa, ha il potere di rendere tutto molto più "reale". Quando fu chiesto a Nakanishi un parere su RE7 in VR il creatore rispose che lo trovava "forse eccessivamente spaventoso". Il suo consiglio ai giocatori fu "Se lo trovate troppo spaventoso, chiudete gli occhi nel visore".

Fonte: ign.com

Nuovi personaggi e mappe nel prossimo aggiornamento di Rainbow Six Siege

A poco meno di una settimana di distanza dall'aggiornamento di Rainbow Six Siege, Ubisoft ha condiviso nuovi dettagli sul DLC "Operation Skull Rain" disponibile dal 2 agosto 2016. Si tratta di una nuova mappa e di due nuovi personaggi. La nuova mappa inclusa nel DLC trasporterà i giocatori in una favela brasiliana, mentre i due nuovi personaggi, entrambi provenienti dal Brasile, fanno parte dell'organizzazione BOPE. Caveira è un personaggio di difesa equipaggiato con un M12 o SPAS-15 come arma primaria, un PRB92 come secondaria e C4 o filo spinato. La sua abilità è il Passo Silenzioso, che le permette di passare inosservata tra i nemici, immobilizzarli e interrogarli per poi localizzare la squadra nemica.
Capitão, il secondo personaggio, è invece un personaggio di offesa. È dotato di un M-249 o di un PARA-308, PRB92 e granate, oltre ad una balestra con cui potrà sparare granate e dardi incendiari. Ubisoft ha introdotto, oltre ai nuovi personaggi, una nuova modalità di gioco chiamata Realismo Tattico per avere una sensazione di gioco ancora più vera. L'aggiornamento sarà disponibile per PS4, Xbox e Pc.

Fonte: gamespot.com

PES 2017 partnership con l'FC Barcelona

Konami, il publisher di PES 2017, ha annunciato ieri una partnership triennale con l'FC Barcelona. Durante la conferenza stampa, Konami ha aggiunto che i Blaugrana avranno una "presenza visibile all'interno dell'esperienza di gioco giornaliera" e una serie di pubblicità attorno al Camp Nou. Konami, inoltre, si è già assicurata i diritti di riproduzione del nuovo stadio del Barcelona su PES 2017 e "su tutte le release successive, inclusi i titoli per mobile".

Fonte: gamespot.com

26 luglio 2016



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #resident evil 7 #rainbow six siege #pes 2017

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.