Fastweb

Come si gioca a Gears 5

death stranding Videogames #death stranding #videogame Death Stranding, la recensione Hideo Kojima torna con la sua prima opera indipendente: Death Stranding. Ecco la nostra recensione
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come si gioca a Gears 5 FASTWEB S.p.A.
gears 5
Videogames
Arriva sugli scaffali Gears 5, il nuovo capitolo di una delle saghe più amate dai gamer. Esclusiva per Xbox e computer. Leggi la nostra recensione

In questo settembre 2019 pieno di nuovi titoli, uno dei giochi più attesi è Gears 5, esclusiva per Xbox e PC. Gears of War è una delle serie videoludiche di maggior successo negli ultimi anni: nata sotto l'egida di Epic Games, è passata nelle mani di Microsoft che ha creato uno studio (The Coalition) che ha il solo compito di realizzare prodotti videoludici sfruttando il brand diventato oramai famoso in tutto il Mondo. Il merito del primo capitolo di Gears of War fu quello di rivoluzionare il gameplay degli sparatutto in terza persona inserendo la variabile delle coperture. Coperture che erano un elemento fondante del gioco e che per l'epoca furono un cambiamento epocale. Come tutti i cambiamenti di successo, le coperture ben presto entrarono a far parte di tutti i giochi di guerra (come è capitato negli ultimi anni con la Battle Royale di Fortnite).

Dopo un quarto capitolo abbastanza sottotono (il primo sviluppato da The Coalition), con Gears 5 la software house ha finalmente preso le redini del videogame e svecchiato il gameplay e il sistema di gioco introducendo dinamiche stealth e open world che lo rendono moderno. Gears 5 riparte dalla conclusione del capitolo precedente e il primo atto del videogioco (in totale sono quattro) è una sorta di lungo ponte che porta il giocatore verso l'inizio di una nuova storia. Storia che rispetto al passato è più avvincente: The Coalition ha inserito tante piccole novità che snaturano Gears of War, ma che allo stesso tempo permettono al titolo di salire di livello. Oltre alla campagna che vi terrà impegnati per circa una quindicina di ore (può essere ripetuta a un livello di difficoltà più elevato), ci sono le modalità multiplayer online che arricchiscono Gears 5 e lo rendono un titolo completo sotto ogni punto di vista. Se The Coalition continuerà a supportare il titolo con nuovi DLC e mappe per le modalità online, il gioco potrà diventare un punto di riferimento per gli amanti degli sparatutto. Per saperne di più sul titolo, non vi resta che leggere la nostra recensione di Gears 5.

Gears 5, alla scoperta di passato nascosto

gears 5

La conclusione del quarto capitolo aveva lasciato tutti con l'amato in bocca. In Gears 5 si riparte proprio dalla fine del quarto capitolo, con la storia personale di Kate che diventa protagonista assoluta. Il gioco si divide in quattro atti: il primo è una sorta di passaggio di consegne tra il capitolo precedente e quello attuale, i due atti centrali permettono di scoprire il nuovo sistema di gioco con la slitta Skiff e il drone Jack a farla da padrone.

I protagonisti del titolo sono sempre loro quattro: JD, suo padre Marcus, Del e la già citata Kait. Personaggio centrale del videogame: la morte della madre e le connessioni con lo Sciame e le Locuste creano dubbi nella ragazza. Dubbi che svaniranno nel corso del gioco.

Concluso il primo atto si entra nel cuore centrale della campagna. E qui entrano in scena nuovi "personaggi". Stiamo parlando della slitta Skiff, una novità assoluta per quanto riguarda il e che permette di coprire grosse distanze in poco tempo andando alla scoperta dell'ampia mappa di Gears 5. La software house ha voluto introdurre dinamiche open world per rendere il titolo più avvincente e in linea con quanto richiede il mercato. Tante anche le quest secondarie che permettono di allungare la storia e ottenere armi speciali. L'ultimo atto riporta Gears 5 verso le vecchie dinamiche del titolo, con le coperture che la fanno da padrone. Una mancanza di coraggio che stride con le novità viste nei due atti centrali.

Gameplay Gears 5

gears 5 videogame

Gli appassionati della serie non avranno molti problemi ad adattarsi a Gears 5: il gioco segue quanto già visto nei capitoli precedenti. I ragazzi di The Coalition, però, hanno voluto introdurre tutta una serie di novità che hanno reso il gioco più avvincente. In primis parliamo di Jack, il drone che accompagna la squadra in ogni loro avventura. In Gears 5, Jack assume un ruolo centrale nella storia e nei combattimenti. Non è solo un semplice scudiero, ma grazie a nuove abilità è in grado di diventare il jolly da utilizzare nei momenti più complicati.

Jack, oltre a raccogliere munizioni, armi e oggetti sparsi in lungo e largo sulla mappa, è in grado di proteggere la squadra con uno scudo invincibile per alcuni secondi, uccidere i nemici in modalità stealth, scaricare la propria forza elettrica sulle locuste, oppure far diventare della propria squadra un nemico per un paio di secondi. Con il passare delle ore è possibile migliorare e aggiungere altre abilità al drone, facendolo diventare il quinto membro ufficiale del team.

Per quanto riguarda le armi, ritroviamo tutto l'armamentario presente nel capitolo precedente con l'aggiunta di qualche piacevole novità. C'è un'enorme mazza che può essere utilizzata per uccidere con un colpo solo i nemici, la mitragliatrice Claw, il Criocannone che congela i nemici in modo da poterli spezzare in due e le granate Flashbang che stordiscono i nemici. Non mancano fucili d'assalto, lanciarazzi e pistole di ogni sorta.

Il multiplayer online

gears 5 multiplayer

Abbiamo dato ampio spazio alla campagna singleplayer di Gears 5. Ma in realtà non è il fulcro del videogame. La parte più importante resta il multiplayer online, ricco di contenuti e che amplia a dismisura le ore giocate. Come nella tradizione Gears of War troviamo la possibilità di completare la campagna singleplayer in cooperativa con altri giocatori. Il gameplay cambia leggermente e la possibilità di affrontare i nemici con compagni in carne e ossa aumenta il divertimento.

Oltre alla modalità co-op, troviamo tante altre modalità PvP che ci permettono di battagliare con persone sparse in tutto il mondo. Il numero di modalità è davvero molto alto e varia dal classico Deathmatch a squadre, fino ai più divertenti Dodgeball (ogni uccisione riporta in vita un nostro compagno), Guardiano (bisogna uccidere il capo dei nemici per poter bloccarne la rinascita), Re della Collina e Zona di Guerra. C'è anche l'Arcade Deathmatch, un testa a testa 5vs5 che premia la prima squadra ad arrivare a cinquanta uccisioni. Le regole di questa modalità sono differenti rispetto al normale: non sono presenti armi nella mappa e solo accumulando kill è possibile potenziare i fucili presenti nel nostro armamentario.

gears 5 videogame multiplayer

Inoltre, ci sono anche due modalità PvE: Orda e Fuga. Orda ha bisogno di poche presentazioni, è presente da sempre nel mondo Gears of War. Dovremo affrontare gruppi di nemici o bisognerà sconfiggerli nel minor tempo possibile insieme ai nostri compagni. Fuga, come si può intuire dal nome, ci mette di fronte a una sfida piuttosto complicata: scappare da una mappa labirintica prima che gli avversari ci uccidano. Per il momento sono presenti solo cinque mappe, ma The Coalition ha integrato un Map Builder che potremo sfruttare per realizzare nuove ambientazioni.

Comparto grafico e sonoro

L'Unreal Engine 4 fa la sua parte e regala agli utenti il miglior Gears 5 di sempre per quanto riguarda la bellezza dei paesaggi. Rispetto ai capitoli precedenti, The Coalition ha abbandonato il classico marrone che caratterizzava tutti i paesaggi per abbracciare una palette di colore più varia. Si passa dal blu-bianco delle distese ghiacciate, fino al rosso sabbia delle ambientazioni più "infiammate". Il risultato finale è di alto livello, con una frame rate che quasi mai scende sono i 60fps, anche con la risoluzione 4K.

Anche il sonoro è di ottimo livello e accompagna il gamer in ogni fase dell'incontro. Il doppiaggio completamente in italiano è di ottimo livello e le scene d'intermezzo sono girate con molta cura.

Giudizio finale Gears 5

gears of war

Un gioco che sicuramente verrà apprezzato dagli amanti della serie e degli sparatutto in terza persona, ma che allo stesso tempo cerca di innovare portando delle novità nella struttura del gameplay. L'esperimento è riuscito solo a metà: i ragazzi di The Coalition in alcuni frangenti sono sembrati troppo affezionati alle vecchie dinamiche di gioco. Il multiplayer online, da sempre il vero fulcro del gioco, è di ottimo livello, con le nuove modalità che regalano sorprese e divertimento. Promosso!

 

22 settembre 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #gears 5 #videogame #recensione

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.