Rainbow Six Siege: la nuova mappa  in uno stadio

La nuova mappa di Rainbow Six Siege ambientata tra le rovine di uno stadio

La nuova mappa si chiama "Stadium", ed stata annunciata ieri con un trailer, come da tradizione. Lo "Stadio" altro non che un insieme di rovine di un moderno Colosseo in Grecia
La nuova mappa di Rainbow Six Siege ambientata tra le rovine di uno stadio FASTWEB S.p.A.

I giocatori di Rainbow Six Siege riceveranno una nuova mappa e un battle pass, con il bottino distribuito nelle prossime cinque settimane, in previsione di The Six Invitational, il principale torneo di e-sport del gioco. Si chiama Road to SI 2020, inizia oggi e dura fino al 16 febbraio.

La nuova mappa si chiama "Stadium", ed è stata annunciata ieri con un trailer, come da tradizione. Lo "Stadio" non è altro che un insieme di rovine di un moderno Colosseo in Grecia, ripulito e allestito come terreno di addestramento/prova per gli Operatori. Sul terreno di gioco è allestita una kill house con tanto di stanze e altri richiami ad altre mappe della serie Rainbow Six Siege. "Questa nuova mappa utilizza materiale di vetro antiproiettile per creare nuove situazioni", afferma la descrizione della mappa.
Stadium offre ai giocatori la possibilità di accedere con tutti gli operatori del gioco, anche quelli non sbloccati.

Ma evidentemente questa mappa sarà anche il luogo in cui il Six Invitational si svolgerà tra cinque settimane. Il finale di stagione Six Invitational 2020 porterà 16 top team a Ubisoft Montreal per competere per un grande montepremi in denaro di 2 milioni di dollari.
Il Six Invitational 2020 inizia il 7 febbraio e dura una settimana.

Il Battle Pass che accompagna l'evento includerà 50 ricompense distribuite su 35 livelli, da guadagnare completando le sfide. Il pass può anche essere acquistato per 840 crediti R6. La traccia premium fornirà uniformi, crediti R6 e un booster di fama, oltre a copricapi, skin per le armi, ciondoli e "pacchetti Alpha". La Road to SI 2020 offre anche un aumento del 25% per le playlist classificate e non classificate, che aumenta al 30% per i possessori del Pass Anno 4.

Ci si aspetta molto di più da Rainbow Six Siege nel prossimo mese, poiché il Six Invitational serve anche come anteprima delle cose a venire per il prossimo anno di contenuti del gioco.

Fonte: polygon.com

Devil May Cry 3 su Switch introdurrà un sistema per il cambio di stile

Oggi, sul sito web di Devil May Cry 3, sono stati svelati alcuni dettagli sul sistema che permetterà il cambio di stile, a dimostrazione del fatto che sarete in grado di alternare tra quattro diversi stili premendo una direzione sul D-Pad. I quattro stili sono chiamati Trickster, Swordmaster, Royalguard e Gunslinger. Questa modalità è denominata "Stile libero". ll produttore Matt Walker è andato su Twitter per spiegare come funzionerà, fornendo esempi su come si potrebbe giocare con il cambio di stile. Walker ribadisce che, come promesso, altri annunci stanno per arrivare.
Gli aggiornamenti sono stati promessi per il 16 e il 30 gennaio e per il 13 febbraio, ma questo cambiamento appena introdotto nella versione Switch era già stato rivelato sul sito ufficiale del gioco.
"Il nuovo sistema di cambio stile consente di sperimentare l'azione attraverso una serie di stili unici che consentono una varietà senza precedenti", si legge nel sito web. "Aumentate di livello gli stili e le armi come ritenete opportuno e create uno stile di gioco tutto vostro."

Per i fan, questo sarà un grande cambiamento, che modificherà la giocabilità dell'iconico action game. Devil May Cry 3 arriverà su Switch il 20 febbraio in versione digitale.

Fonte: gamespot.com

PUBG: arriva una nuova, piccola mappa per 64 giocatori

PlayerUnknown's Battlegrounds sta per iniziare la sua sesta stagione, e questo significa che stanno per arrivare alcuni cambiamenti. Ma quello più interessante, sicuramente, è l'aggiunta di una nuova mappa chiamata Karakin.

Si tratta della mappa più piccola del gioco finora, che dovrebbe anche renderla la più intensa. In questo momento giocabile sul PUBG Test Server.

Karakin è un'isola deserta. È grande metà delle dimensioni di Sanhok, la mappa precedentemente più piccola di PUBG. Grazie alle sue dimensioni ridotte, Karakin supporterà solo 64 giocatori, anziché i 100 standard, ma non dovrebbe essere meno intensa. Karakin combina passaggi sotterranei, montagne e combattimenti basati su città più standard di altre mappe PUBG, il tutto negli stretti confini della piccola isola.
Questa nuova mappa presenta anche un nuovo pericolo: le Zone Nere. Si tratta di un nuovo pericolo, simile alle "Zone Rosse" di altre mappe. La "Zona Nera" prenderà di mira periodicamente una sezione casuale di Karakin e scatenerà una raffica di missili nell'area. Se gli edifici non saranno in qualche modo protetti dall'attacco, potranno essere distrutti o danneggiati. Ciò significa che più si va avanti nel ??gioco, e meno si può contare sulla copertura offerta dagli edifici nelle aree che sono state bombardate. Questo tipo di cambio dinamico della mappa è completamente nuovo per PUBG ed è esclusivo di Karakin.
Karakin e il resto delle modifiche alla stagione 6 sono disponibili solo sul PUBG Test Server in questo momento, ma passeranno ai server live per PC il 22 gennaio, con le versioni per console che arriveranno subito dopo.

Fonte: polygon.com

 

 

 

 

 

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail