Fastweb

In arrivo una demo della revisione di Quake II, aggiornato e migliorato da NVIDIA

Detroit: Become Human arriva su PC Videogames #detroit: become human #persona 5 royal Detroit: Become Human arriva su PC Il gioco dovrebbe essere lanciato su PC entro la fine dell'anno: "Detroit: Become Human" sarà rilasciato come un'esclusiva a tempo per l'Epic Games Store
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
In arrivo una demo della revisione di Quake II, aggiornato e migliorato da NVIDIA FASTWEB S.p.A.
Quake II: in arrivo la demo di NVIDIA
Videogames
La demo, mostrata al GDC, ha ricevuto più di un milione e mezzo di visualizzazioni su YouTube e ha convinto il team di permettere ai giocatori di provarla gratuitamente

All'inizio di quest'anno un team all'interno di NVIDIA ha preso Quake 2 e l'ha eseguito attraverso il suo sistema di tracciamento, per vedere se il titolo del 97 potesse essere in qualche modo migliorato. La demo, mostrata al GDC, ha ricevuto più di un milione e mezzo di visualizzazioni su YouTube e ha convinto il team di permettere ai giocatori di provarla gratuitamente. Dal 6 giugno, quindi, sarà possibile provare la demo Quake II RTX.
Jeff Fisher di NVIDIA ha spiegato che i Lightspeed Studios dell'azienda hanno aggiunto effetti di luce realistici al classico sparatutto. La versione rinnovata mostrerà un'illuminazione migliore per l'ora del giorno, una luce solare accurata, illuminazione indiretta e riflessi sull'acqua. Al gioco della veneranda età di 22 anni è stata data una nuova prospettiva di vita per dimostrare la potenza dell'architettura di Turing di NVIDIA.

Quake II RTX è una versione a tre livelli abbastanza limitata del titolo che potrete scaricare dal sito Web di NVIDIA e da Steam al costo di 5 dollari.

Chi è già in possesso di Quake II sarà in grado di riprodurre l'intero titolo in modalità ray tracing.
Nel frattempo NVIDIA ha lasciato intendere che presto offrirà la tecnologia anche per un altro titolo: "Wolfenstein: Youngblood".

Fonte: engadget.com

Travis Strikes Again in arrivo per PC e PS4

Travis Strikes Again: No More Heroes, il terzo gioco dell'eclettica serie No More Heroes di Suda51, arriverà molto presto su PS4 e PC Windows. Ulteriori dettagli verranno forniti in futuro, ha riferito il Grasshopper Manufacture Studio.
Travis Strikes Again è stato lanciato a gennaio per Nintendo Switch. Il suo predecessore, No More Heroes 2: Desperate Struggle, è stato lanciato solo per Wii nel 2010. Il primo gioco della serie, invece, No More Heroes, è arrivato nel 2008 in esclusiva per Wii, ma in seguito è stato rilasciato anche per PlayStation 3 e Xbox 360.
Per chi non ha familiarità con il canone di Travis Touchdown, il setup di Travis Strikes Again può sembrare decisamente strano: il protagonista Travis è in isolamento da qualche parte in Texas quando Badman, un assassino e giocatore di baseball in pensione, arriva in cerca di vendetta. I due vengono risucchiati, in stile Tron, in una console per videogiochi che è stata cancellata prima di essere lanciata. I due ne potranno uscire solo attraverso sei giochi all'interno della console, pieni di riferimenti ai giochi reali.

Fonte: polygon.com

Bungie rende le raid races di Destiny 2 ancora più competitive

Le raid races di Destiny 2 dovrebbero fornire gloria e premi a chiunque abbia una squadra sufficientemente impegnata, ma non è così che funziona nella pratica. Ecco perché Bungie ha deciso di sistemare le cose. Quando Season of Opulence arriverà il 4 giugno, introdurrà una modalità contest che dovrebbe fornire ai giocatori maggiori possibilità di finire il raid Crown of Sorrow corrispondente prima degli altri. Bungie ridurrà i vantaggi di quei giocatori che possono permettersi di passare molte ore a costruire i propri personaggi prima che inizi l'assalto.
Il raid sarà disponibile già dal primo giorno. Ci sarà una finestra temporale tra le 11 e le 13 per potersi assicurare di aver scaricato e verificato l'aggiornamento necessario. Le prime 24 ore di modalità Contest forniranno anche vantaggi Power. Non ci sarà alcun beneficio per superare il livello Power 700 per il primo combattimento (il massimo, per Season of the Drifter), e oltre 720 per la battaglia finale. Una volta che il primo giorno sarà finito, il normale bilancio energetico tornerà.
Si tratta di un "esperimento" che non dovrebbe durare per sempre, ma se dovesse funzionare potremmo vederlo anche in Crown of Sorrow. In questo modo si potrebbero risolvere alcune lamentele dei fans di Destiny. Molte delle conquiste richiedono livelli estremi di dedizione al gioco, che solo chi passa molte ore al giorno sul gioco può garantire. Quindi, nonostante sia ancora necessario dedicare molte ore per avere una speranza di completare il raid, non sarà più necessario azzerare la propria vita sociale per farlo.

Fonte: engadget.com

27 maggio 2019



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #quake ii rtx #travis strikes again #destiny 2

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.