Fastweb

PES 2019 eáPUBG gratis per Xbox One per tutto il fine-settimana

Tetris battle royale in versione mobile Videogames #tetris #halo: reach Tetris battle royale in versione mobile Tetris Royale, includerÓ la caratteristica modalitÓ di battle royale da 100 giocatori, che competeranno per i primi posti nelle classifiche ogni stagione
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
PES 2019 eáPUBG gratis per Xbox One per tutto il fine-settimana FASTWEB S.p.A.
PUBG e PES 2019 gratis per Xbox One
Videogames
Entrambi i giochi possono essere scaricati gratuitamente da tutti i membri di Xbox Live e sono free solo per il fine settimana, poi vanno acquistati per continuare a giocarci

PlayerUnknown's Battlegrounds e Pro Evolution Soccer 2019 sono gratuiti per tutti i membri Xbox Live oggi fino a domenica. Ciò significa che gli utenti di Xbox One senza abbonamento Gold possono ancora scaricare e giocare allo sparatutto di battaglia e alla simulazione di calcio.
Entrambi i giochi possono essere scaricati gratuitamente al momento. Il PES 2019 di Konami è uscito dal 28 agosto. Il lancio completo di 1.0 di PUBG per Xbox One è arrivato il 4 settembre, dopo circa nove mesi in Xbox Game Preview.
PlayerUnknown's Battlegrounds, che ha debuttato su PC Windows, è stata una esclusiva di Xbox per circa un anno. Normalmente costa 29,99 dollari sul Marketplace Xbox. Pro Evolution Soccer è regolarmente a 59,99 dollari. Attenzione, però: questi titoli saranno gratuiti solo per il fine settimana; successivamente, i giocatori dovranno comprarli, se vorranno continuare a giocare.

Fonte: polygon.com

The Sims 4: arriva la visuale in prima persona

EA Maxis ha annunciato che The Sims 4 sta aggiungendo una visuale in prima persona. Lo studio ha rivelato la funzione nel nuovissimo live streaming Maxis Monthly su Twitch, e la sensazione è assolutamente bizzarra, specie per i momenti di "intimità" che oggi, su Sims possono essere giocate in prima persona.
Basterà premere Shift + Tab per passare dalla classica visuale dall'alto a una in soggettiva, che consentirà agli utenti di vedere il mondo con gli occhi dei propri Sim. Le possibilità di gioco sono, ovviamente infinite: si potrà camminare, guardare la tv, suonare uno strumento o addirittura provarci con una Sim, il tutto in soggettiva.
Sim 4 è l'ultimo capitolo della serie, distribuito a settembre 2014. Questa funzione arriva con il prossimo aggiornamento, previsto in queste ore.

Fonte: gamespot.com

"Crackdown" disponibile in free per Xbox One

Il titolo originale è stato un successo per Xbox 360, ed ora anche i giocatori di Xbox One avranno la possibilità di giocare a Crackdown, ma c'è di più.
Il gioco sarà disponibile su Xbox Store in download gratuito, probabilmente grazie alla concomitanza con l'evento X018, in cui si pensa verranno annunciate alcune novità legate alla serie.
È passato un po' di tempo, da quando abbiamo sentito parlare per la prima volta di Crackdown. Era infatti il 2007, quando il gioco introduceva nel mondo del gaming alcune novità, una sorta di open world in tre dimensioni in cui si esplorava la città cercando di combattere il crimine dilagante.
Questo trailer di gameplay vi rinfrescherà sicuramente la memoria, intanto non resta che aspettare febbraio per scaricare senza pensieri questo titolo imperdibile:

Fonte: engadget.com

9 novembre 2018



Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #pes 2019 #pubg #the sims 4 #crackdown

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.