Pokémon Go, nuovi Pokémon da catturare

Pokémon Go, Niantic ha introdotto nuovi mostriciattoli da catturare

Nuovi Pokémon e non solo. Fino al 29 dicembre si potrà catturare Pikachu in edizione limitata, ovvero con un simpatico cappello natalizio in testa
Pokémon Go, Niantic ha introdotto nuovi mostriciattoli da catturare FASTWEB S.p.A.

Gli appassionati di Pokémon Go non devono attendere fino a Natale per ricevere dei regali: Niantic ha da poco introdotto nuovi Pokémon da catturare. Il gioco ha riscontrato un incredibile successo fin dalla sua uscita nel luglio del 2016 e pare proprio non volersi fermare. Dal 12 dicembre sono stati introdotti altri 6 mostriciattoli che appartengono all'edizioni Gold e Silver: Pichu, Elekid, Cleffa, Igglybuff, Togepi e Magby. Gli allenatori avranno quindi la possibilità di far schiudere le uova per far nascere questi Pokémon. Ma le sorprese non si fermano qui, infatti fino al 29 dicembre si potrà catturare Pikachu in edizione limitata, ovvero con un simpatico cappello natalizio in testa.

Fonte: cnet.com

Call of Duty: Infinite Warfare, dal 15 al 20 dicembre 2016 sarà possibile giocare gratuitamente

Per coloro che non hanno ancora acquistato l'ultimo titolo dello sparatutto è in arrivo una splendida notizia per poter testare il game senza dover pagare nulla: Activision ha deciso di permettere agli utenti di scaricare e giocare a Call of Duty: Infinite Warfare gratuitamente per cinque giorni. In questo modo, i più curiosi potranno scoprire il videogioco in tutte e tre le modalità come spiega l'editor manager della società Kevin Kelly: "I giocatori avranno accesso alla modalità campagna, alla modalità multiplayer e quella zombie. Chi decidesse di acquistare il gioco dopo questo periodo di prova non perderebbe i progressi e i livelli sbloccati". Per poter testare il videogame basterà scaricare da PlayStation Store la prova gratuita. Ecco un trailer che potrebbe invogliarvi a provare Call of Duty Infinite Warfare. 

Fonte: geeky-gadgets.com

Porsche, fine del rapporto con Electronics Arts?

A lungo, uno dei marchi automobilistici più popolari del mondo era assente da molti videogiochi. Ma forse, come riporta GTPlanet, il rapporto che lega Porsche e Electronics Arts potrebbe concludersi dopo quest'anno. Fatta eccezione per l'esperienza di gioco su Need for Speed, per poter avere accesso ai modelli Porsche era necessario un pacchetto speciale scaricabile. Non è ancora chiaro se questa sia solo una voce e se possa rappresentare uno scenario reale, ma per la prima volta la casa automobilistica tedesca potrebbe decidere di non rinnovare il rapporto lasciando scadere la licenza con EA.

Fonte: jalopnik.com

13 dicembre 2016

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail