Pokémon Go, Ditto c'č, ma non si vede

Pokémon Go, la caccia a Ditto č aperta

Secondo varie segnalazioni in rete Ditto sarebbe giŕ presente all'interno del gioco, ma nessuno se ne sarebbe accorto perché il Pokémon č capace di trasformarsi in altri
Pokémon Go, la caccia a Ditto č aperta FASTWEB S.p.A.

Fino a pochi giorni fa sembrava che Pokémon Go fosse pronto a introdurre Ditto tra i Pokemon catturabili, ma secondo varie segnalazioni in rete Ditto sarebbe già presente all'interno del gioco. Nessun giocatore si sarebbe accorto della sua presenza dal momento che il Pokémon è in grado di trasformarsi in altri. Tra i vari "travestimenti" che può assumere Ditto ritroviamo: Rattata, Pidgey, Sperawos e Magikarp. In questo modo, nessun allenatore si farà sfuggire la cattura di questi Pokemon così frequenti. Pare che il Pokémon si rivelerebbe in seguito nel Pokedex. Ditto può esser utilizzato per la conquista delle palestre ed è in grado di assumere le sembianze di altri avversari durante il combattimento. Andare alla ricerca di Ditto sembra esser un ottimo modo per dare il via al Thanksgiving.

Fonte: forbes.com

Oculus Rift, collaborazione con Microsoft per l'esperienza VR  

Microsoft nel giugno del 2015 aveva annunciato i suoi piani per consentire ai possessori di Oculus Rift di poter vivere le esperienze dei giochi per Xbox One. Sono stati necessari 18 mesi per riuscire a sviluppare una tecnologia all'altezza e dal 12 Dicembre 2016 i giocatori avranno accesso ai titoli di rilievo anche in realtà virtuale. Ai proprietari di Oculus Rift basterà scaricare un'app gratuita di Xbox One, che si troverà nello Store, per poter scaricare qualsiasi nuova uscita della console e giocare direttamente in prima persona. Le due compagnie avevano già intrattenuto dei rapporti di collaborazione per la progettazioni di controller wireless. Microsoft sta inoltre portando avanti il progetto Scorpio, una nuova console in fase di sviluppo che ha subito dei rallentamenti, ma con investimenti sempre più consistenti nel campo della virtual reality tutto lascia ben sperare per la realizzazione di questi progetti in un prossimo futuro. 

Fonte: theverge.com

Amnesia, disponibile anche per PlayStation 4

Dopo anni di esclusiva per Pc, Amnesia è finalmente arrivato anche su PlayStation 4. Sarà disponibile al costo di 29.99 dollari e include, per la prima volta, tutti i titoli della serie: Amnesia: A Machine For Pigs, Amnesia: Justine e Amnesia: The Dark Descent. Proprio quest'ultimo titolo ha riscontrato, nel 2010, un enorme successo grazie all'innovativa modalità in prima persona. In questa maniera il giocatore si immedesima totalmente nel mondo horror di Amnesia. La Amnesia Collection è disponibile già dal 23 novembre su PlayStation Store ed in questo video è possibile godersi la presentazione dell'intero pacchetto.

Fonte: engadget.com

23 novembre 2016

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail