PlayStation VR

PlayStation VR Aim Controller: un nuovo modo per ammazzare gli alieni

La nuova pistola per PlayStation VR per ora compatibile solo con una manciata di titoli
PlayStation VR Aim Controller: un nuovo modo per ammazzare gli alieni FASTWEB S.p.A.

È stata presentata solo di recente col nome di Aim Controller, la nuova pistola per PlayStation VR. Compatibile al momento solo con una manciata di titoli, come Farpoint, l'Aim Controller non assomiglia troppo ad una vera pistola, ma ricorda lontanamente i fucili laser utilizzati in Star Trek: un parallelogramma bianco con un grilletto in un angolo ed una sfera luminosa all'estremità (in modo che la PlayStation Camera sia in grado di tracciarne i movimenti). Il prezzo, al momento, non è dei più abbordabili, considerando che il fucile non può essere utilizzato con giochi non-VR. Quindi, per poter giocare al meglio nel vostro soggiorno dovrete spendere circa tra i 250 e i 300 Euro per una PS4, circa 500 Euro per un kit VR e circa 80 Euro per il bunble di Farpoint, che include l'Aim Controller.
Purtroppo, Farpoint non sembra essere granché, come gioco, se non fosse per il fatto che è divertente sparare a ragni alieni con un fucile tra le mani.
Fonte: gizmodo.com

Valve banna circa 40mila giocatori scorretti

Sono più di 40mila, i giocatori scorretti che dallo scorso weekend, hanno perso l'accesso ai loro giochi preferiti targati Valve o che, in alcuni casi, hanno subito la cancellazione del proprio account. Più del triplo della mega operazione di ban registrata l'anno scorso, che ha allontanato 15.227 giocatori.
Il Valve Anti-Cheat System sospende giornalmente circa 3500 giocatori al giorno per comportamenti scorretti o utilizzo di trucchi di terze parti per completare il gioco online. Valve ha lanciato questa operazione subito dopo la fine dell'annuale Summer Sale, probabilmente per fermare i bari prima che questi potessero trarre vantaggi dagli sconti. L'operazione di Valve ci tiene a disincentivare i comportamenti scorretti nei giocatori, e probabilmente questo sistema darà i suoi frutti.
Fonte: engadget.com

Wild West Online

Per tutti quei giocatori delusi dal fatto che Red Dead Redemption non sia stato reso disponibile per PC, un gioco come Wild West Online offre una valida alternativa. Si tratta di un multiplayer online annunciato a maggio scorso dalla neonata 612Games. Oggi è stato reso disponibile il primo video gameplay che svela alcuni particolari interessanti, come il cosiddetto reputation system. Il sistema riconosce il comportamento in-game dei giocatori, riconoscendo chi tende ad uccidere o a rubare, marcandoli come "cattivi", rispetto a quelli più vogliosi di far regnare la giustizia.

Fonte: polygon.com

11 luglio 2017

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail