Phantasmal: City of Darkness

Phantasmal: il survival horror con il gameplay sempre diverso

Phantasmal: City of Darkness ha tutte le carte in regola per piacere agli amanti del genere survival horror
Phantasmal: il survival horror con il gameplay sempre diverso FASTWEB S.p.A.

Difficile dire se sarà un successo planetario, ma di sicuro Phantasmal: City of Darkness ha tutte le carte in regola per piacere agli amanti del genere survival horror.

Anzitutto l’ambientazione: Phantasmal si svolge in una ricostruzione virtuale di Kowloon, famigerata città del distretto di Hong Kong completamente rasa al suolo dal governo cinese (ma letteralmente) negli anni ’90, poiché era diventata una roccaforte delle triadi e base di numerose attività criminali.

Altro elemento che non mancherà di piacere agli estimatori del genere è l’atmosfera una sorta di Cthulu incontra Silent Hill, con tutto ciò che ne consegue, come ad esempio il fatto che nel gioco, oltre alla salute, si debba tener conto anche del fattore “sanità mentale”. Dai mostri, infatti, è consigliabile scappare non solo perché se li si affronta si rischia di avere la peggio, ma anche perché, comunque, alla lunga si finisce per impazzire e la cosa ha, ovviamente, conseguenze nefaste anche sul gameplay. A mano a mano che il protagonista perde lucidità, infatti, lo schermo diventerà sempre più sfocato.

Phantasmal: City of Darkness

Come se non bastasse, non esiste un livello uguale all’altro perché ad ogni partita gli scenari vengono ricreati dinamicamente e in modo totalmente casuale, cosa che vale anche per la quantità e la posizione dei nemici e dei bonus. Insomma, il giocatore si trova sempre al buio. A volte anche letteralmente, visto che la luce attira i mostri ed è meglio usarla con parsimonia.

Se siete curiosi di provare Phantasmal, da oggi potete scaricarlo da Steam al prezzo di 14,99 dollari.

1 maggio 2015

Fonte: zapster.it
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail