No Man’s Sky: Aggiornamento 3.5

No Man’s Sky: aggiornamento 3.5

La modifica più interessante della nuova patch riguarda il miglioramento dell'effetto di esplosione della nave durante il combattimento spaziale
No Man’s Sky: aggiornamento 3.5 FASTWEB S.p.A.

Con il suo quinto anniversario in arrivo, No Man's Sky continua a costruire e migliorare il suo impressionante mondo intergalattico.

All'inizio di giugno Hello Games ha rilasciato l'ambizioso aggiornamento Prisms, che ha aggiunto per la prima volta creature pelose e animali domestici volanti. L'ultimo aggiornamento 3.53 è un hotfix più piccolo, che elimina alcuni dei problemi creati da Prisms.

La più grande aggiunta nella nuova patch è ciò che Hello Games descrive come "effetto di esplosione della nave migliorato durante il combattimento spaziale". Le altre principali modifiche nell'aggiornamento sono tutte le correzioni per i problemi nei nuovi contenuti di Prisms, come i bug relativi alla visualizzazione delle creature pelose.

Sebbene l'elenco delle correzioni in questa patch sia piuttosto conciso, Hello Games ha incoraggiato i giocatori a continuare a segnalare nuovi bug tramite Zendesk o la segnalazione di arresti anomali della console in modo che possano essere risolti dal team di sviluppo.

Note sulla patch:

  • Risolto un problema che poteva far perdere, ad alcune creature pelose, l'effetto ologramma durante l'Anomalia spaziale.
  • Migliorato l'effetto dell'esplosione della nave durante il combattimento spaziale.
  • Risolto un problema che poteva far apparire le stelle più vicine di quanto dovrebbero in VR.
  • Risolto un raro crash relativo alle basi.

 

Con No Man's Sky che compie cinque anni ad agosto, è probabile che i giocatori possano aspettarsi altre sorprese in vista della data dell'anniversario. Il gioco ha recentemente ospitato un crossover a sorpresa con Mass Effect per celebrare l'uscita della Mass Effect Legendary Edition, in cui i giocatori di No Man's Sky hanno potuto sbloccare l'iconica nave Normandy SR1 per la loro flotta.

Fonte: gamespot.com

GTA Online: a dicembre verrà spento su PS3 e Xbox 360

Rockstar Games ha fatto sapere che i server di Grand Theft Auto Online per PlayStation 3 e Xbox 360 verranno spenti il 16 dicembre, ponendo fine alla modalità multiplayer e al monitoraggio delle statistiche del sito web tramite il Social Club di Rockstar Games. Questo però non influisce sul piano single player di Grand Theft Auto V.

Sarà ancora possibile acquistare le versioni PS3 e Xbox 360 di Shark Card per GTA Online fino al 15 settembre. Tuttavia, non sarete più in grado di ottenere un rimborso o trasferire la vostra valuta digitale o gli oggetti virtuali su un'altra piattaforma.

L'editore afferma che "continuerà ad andare avanti con aggiornamenti e supporto" per le versioni PS4, Xbox One e PC di GTA Online. A novembre usciranno versioni ottimizzate di GTA V e GTA Online per PlayStation 5 e Xbox Series X/S. I possessori di PS5 otterranno accesso gratuito a GTA Online per tre mesi. Non è ancora chiaro se i possessori di PS4 e Xbox One saranno in grado di trasferire i dati di GTA Online alle prossime versioni.

Rockstar Games chiuderà le funzionalità online per altri giochi PS3 e Xbox 360, il 16 settembre. Il multiplayer, le classifiche e il monitoraggio delle statistiche non saranno più disponibili anche per Max Payne 3. Anche le versioni PS3 e Xbox 360 di LA Noire perderanno il monitoraggio delle statistiche. Gli aspetti per giocatore singolo di entrambi i giochi saranno invece inalterati.

Fonte: engadget.com

Metroid Dread in arrivo su Nintendo Switch

Alla presentazione del Nintendo Direct all'E3 2021, Nintendo ha rivelato una new entry nella serie Metroid: Metroid Dread. L'uscita è prevista per l'8 ottobre di quest'anno a 59,99 dollari.

In un trailer breve ma ricco di azione, la protagonista Samus Aran ha affrontato un gigantesco e terrificante robot bianco che l'ha inseguita per tutto il livello. Il gioco sembra funzionare in modo simile al gioco per 3DS Metroid: Samus Returns, ma in realtà è un sequel diretto del titolo per Game Boy Advance Metroid Fusion del 2002, dove Samus ha dovuto evitare il terrificante SA-X.

Qui, Samus avrà alcune abilità intriganti per aiutarla a muoversi. Fin dall'inizio, sarà in grado di scivolare attraverso piccoli passaggi. Può attivare un dispositivo di occultamento chiamato Phantom Cloak per aiutarla a eludere il rilevamento, e c'è un nuovo strumento chiamato Spider Magnet che le consente di arrampicarsi su determinati muri e soffitti.

Sebbene sia un gioco platform 2D, sembra avere anche molte sequenze 3D. Nintendo offre maggiori dettagli nei "Dread Reports", il primo dei quali è disponibile qui.

Fonte: theverge.com

Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail