Fastweb
N3RDCORNER di Lorenzo Fantoni  

Nintendo Switch, la console per giocare ovunque

I migliori titoli di PS4, Switch e Xbox all'E3 Videogames #e3 #ps4 I migliori titoli di PS4, Switch e Xbox all'E3 Vedremo il tanto atteso debutto di Super Smash Bros per Switch e titoli per PS del calibro di SpiderMan e The Last of Us 2
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Nintendo Switch, la console per giocare ovunque FASTWEB S.p.A.
Nintendo Switch
Videogames
Un po' tablet, un po' console casalinga, la nuova proposta di Nintendo punta a un'utenza variegata, ma il lancio appare travagliato

Finalmente dopo circa un anno di indiscrezioni, fughe di notizie e falsi credibili Nintendo ha annunciato qualche settimana fa la sua prossima console, lo Switch, che proprio in questi giorni è stata oggetto di una ulteriore presentazione che ha definito prezzo, data d'uscita, funzionalità e i principali giochi che ne accompagneranno il lancio.
Nintendo Switch arriverà in Italia il 3 Marzo al prezzo di 329 euro senza alcun gioco incluso e potrà contare su alcune caratteristiche interessanti. Come già successo in passato la Grande N ha deciso di percorrere una strada diversa rispetto alla concorrenza, sfuggire dalla lotta per la console più potente e ha creato un ibrido che vuole piacere sia a chi gioca in casa sia a chi cerca esperienze mobile.

Nintendo Switch
Switch è infatti una sorta di tablet che può connettersi a una docking station e sfruttare un controller che può dividersi in due e permettere a due persone di giocare assieme, chiamato Joy-Con. Volendo quindi è possibile iniziare una partita a The Legend of Zelda: Breath of the Wild, gioco che sarà disponibile dal lancio e che rappresenta al momento il più atteso dai fan Nintendo, comodamente seduti in salotto, staccare la console e continuare a giocarci in metropolitana, in aereo o per strada. Ovviamente a patto di avere abbastanza autonomia, che dovrebbe essere compresa tra le 3 ore e mezza e le sei ore, in base al gioco.


Un'altra caratteristica interessante di Switch sono le funzionalità del Joy-Con, che non solo è in grado di trasformarsi in due controller separati, ma può anche rilevare i movimenti delle mani con una telecamera a infrarossi, essere usato per il motion gaming, come si faceva col Wii e sfrutta un sistema di feedback chiamato Rumble HD in grado di restituire un feeling particolarmente accurato degli oggetti tramite una vibrazione.
Queste caratteristiche sono particolarmente esaltate dall'altro titolo che accompagnerà il lancio della console: 1-2 Switch, una collezione di minigiochi particolarmente carini, pensati per far conoscere le potenzialità della console. La caratteristica interessante di 1-2 Switch è pensato per distogliere l'attenzione dei giocatori dallo schermo per concentrarsi uno sull'altro. Per esempio, dovremo simulare un duello del far west, sollevando il controller e premendo il grilletto prima dell'avversario oppure cercando di bloccare con le mani una katana immaginaria. In un altro gioco invece potremo apprezzare l'incredibile precisione di Rumble HD, cercando di capire quante sfere ci sono in una scatoletta immaginaria. Per farlo basterà inclinare il controller in varie direzioni e le vibrazioni restituiranno sul nostro palmo la sensazione delle sfere in maniera incredibile. 
Nonostante al lancio la console non potrà contare su una line-up particolarmente nutrita, i titoli in uscita per Switch nei prossimi mesi sono diverse decine, solo alcuni dei quali sono in condivisione con Xbox One e PlayStation 4, ad esempio Skyrim, FIFA 18, NBA 2K18, ma l'inferiore potenza di Switch forse impedirà ai pesi massimi come Mass Effect Andromeda, Call of Duty e Red Dead Redemption di presenziare nel catalogo. Ovviamente ci saranno molti altri titoli che saranno realizzati in esclusiva. Abbiamo già parlato di Zelda, ma ci sono anche Arms, divertente picchiaduro a base di personaggi con le braccia allungabili, Splatoon 2, che uscirà in estate, Mario Kart 8 Deluxe e infine l'attesissimo Super Mario Odyssey per il quale occorrerà aspettare fino a Natale.

Nintendo Switch
Resta tuttavia ancora da capire come la console sfrutterà le potenzialità online, che dopo un inizio gratuito diventeranno a pagamento, se ci saranno giochi più piccoli e mobile, adatti a un'utenza che gioca su tablet, come il pubblico accoglierà il prezzo, non altissimo, ma psicologicamente abbastanza oneroso e come verrà gestita l'interfaccia e l'integrazione con servizi ormai imprescindibili come Netflix. 

Insomma, Nintendo Switch è senza dubbio un prodotto interessante, ma il suo debutto, in un mondo che chiede grafica sempre più bella, giochi di ogni tipo e console super potenti, non sarà facile. Ciononostante le prenotazioni hanno già fatto registrare il tutto esaurito, speriamo che la fiducia del pubblico sia ben riposta!

17 gennaio 2017

Lorenzo Fantoni
Lorenzo Fantoni - www.n3rdcore.it Giocare è una cosa seria


Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #n3rdcorner #switch #nintendo

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.