Ninja

Ninja torna su YouTube dopo la chiusura di Mixer

A 20 minuti dall'inizio del suo streaming YouTube, ha attirato più di 160.000 spettatori simultanei
Ninja torna su YouTube dopo la chiusura di Mixer FASTWEB S.p.A.

Tyler "Ninja" Blevins è tornato a trasmettere in streaming su YouTube il gameplay di Fortnite dopo che Microsoft ha annunciato l'imminente chiusura di Mixer, servizio dove lo streamer aveva trovato casa. Tuttavia, la scelta di trasmettere su YouTube non significa necessariamente che uno dei più grandi nomi dello streaming sia passato su questa piattaforma in modo permanente. Il consulente di Esport Rod Breslau ha riferito che Ninja è "in trattativa con più piattaforme di streaming e non è stato ancora firmato alcun accordo esclusivo".
In questo momento, Ninja si sta effettivamente mettendo in vetrina. A 20 minuti dall'inizio del suo streaming YouTube, ha attirato più di 160.000 spettatori simultanei. La cifra è scesa a 120.000 circa poco tempo dopo, sebbene questo non significhi nulla di negtivo. Anche se non è stato in grado di attirare su Mixer il numero di spettatori che Microsoft aveva sperato, è chiaro che il ragazzo ha ancora un sacco di seguito.
Ninja è passato da Twitch a Mixer lo scorso agosto con un accordo da 20-30 milioni di dollari che ha dato il via a una massiccia battaglia tra Twitch, Mixer, YouTube e Facebook Gaming per assicurarsi i migliori talenti dello streaming. Quando Microsoft ha comunicato che avrebbe chiuso Mixer, ha contemporaneamente annunciato un accordo con Facebook Gaming per aiutare gli streamer a mantenere lo status di partner su un'altra piattaforma. All'epoca, Slasher riferì che Facebook offriva a Ninja e ad un altro grande streamer, Michael "Shroud" Grzesiek , contratti del valore di quasi il doppio delle loro operazioni multimilionarie di Mixer, ma pare che questi abbiano rifiutato.


Fonte: engadget.com

 

The Dark Picture Anthology: Little Hope

Supermassive Games ha confermato la nuova data di uscita per The Dark Pictures Anthology: Little Hope, ovvero il 30 ottobre per PS4, Xbox One e PC. Il gioco era originariamente previsto per uscire questa estate, ma il COVID-19 ha avuto un impatto enorme sullo sviluppo e ciò ha comportato un ritardo. Tuttavia sembra appropriato che il gioco horror esca intorno ad Halloween.
Come per Man of Medan, i giocatori possono giocare in Little Hope da soli o in multiplayer, nella modalità Storia condivisa a due giocatori e nella modalità Movie Night a cinque giocatori in locale. Ogni decisione è importante in quanto tutti nella storia possono vivere gli eventi o essere uccisi. Little Hope avrà alcune modifiche al design del gameplay rispetto a Man of Medan. Alcune sezioni avranno una videocamera mobile in modo da poter visualizzare l'ambiente circostante, gli avvisi QTE e le icone sensibili al contesto per gli oggetti interattivi nel mondo.
La sinossi del gioco recita: "Abbandonati e soli dopo che il loro autobus si è schiantato a causa del maltempo, quattro studenti universitari e il loro insegnante rimangono bloccati nella città isolata di Little Hope. Intrappolati da una nebbia misteriosa, cercano disperatamente un mezzo per scappare, mentre terrificanti visioni del passato li perseguitano dalle ombre. Dopo aver assistito al raccapricciante passato della città e ai terribili eventi della caccia delle streghe del 17° secolo, gli esseri infernali li inseguono senza sosta. Intrappolati a Little Hope, cercano di capire la motivazione di queste apparizioni demoniache prima che le forze del male al lavoro trascinino ciascuna delle loro anime all'inferno!"

Fonte: thesixthaxis.com

 

Ecco il primo trailer di "Test Drive Unlimited Solar Crown"

È passato quasi un decennio da quando "Test Drive Unlimited 2" è uscito su PlayStation 3 e Xbox 360, ma, dopo questa lunga attesa, i fan possono finalmente guardare il sequel del grande pioniere delle corse online. L'editore francese Nacon ha infatti condiviso questa mattina un teaser per "Test Drive Unlimited Solar Crown".
Non si capisce granché delle modalità di gioco, tuttavia diverse persone che hanno lavorato ai due precedenti titoli della serie hanno contribuito a questo nuovo capitolo, quindi sembra che sia tutto in buone mani. Il gioco presenterà auto di case automobilistiche come Ferrari e Lamborghini. Secondo Eurogamer, prenderà in prestito il sistema di gestione del WRC 8, il che suggerisce che i giocatori potrebbero essere in grado di guidare anche dei fuoristrada.
Nacon non ha condiviso una data di uscita per Test Drive Unlimited, né ha fatto sapere su quali piattaforme saremo in grado di giocarci. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane.

Fonte: engadget.com

Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail