Monument Valley 2 arriva su Android

Monument Valley 2 arriva su Android

Le vicende di una madre e di suo figlio immersi in un mondo colorato e stravagante, ispirato alle opere di Escher
Monument Valley 2 arriva su Android FASTWEB S.p.A.

Monument Valley 2, il seguito del gioco della UsTwo ispirato alle grafiche di Escher, è pronto per fare il suo debutto sugli smartphone Android. Lo studio ha annunciato oggi che il gioco arriverà sul Play Store il 6 di novembre, cinque mesi dopo il suo debutto su iOS. Il titolo, se vi servisse un refresh, segue le vicende di una madre e di suo figlio attraverso un mondo colorato e stravagante, ispirato alle architetture dell'artista olandese. Così come il primo gioco, il successo dipende dalla capacità di riconoscere i percorsi migliori sbloccabili dal tocco delle dita. A differenza del primo capitolo, che era stato rilasciato gratuitamente, per poi essere messo a pagamento un po' di tempo dopo, Monument Valley 2 costerà 5 dollari per il download.
Qui di seguito il trailer di presentazione del nuovo gioco.

Fonte: engadget.com

Un quiz per mobile dai creatori di Vine

I ragazzi di Vine sono tornati, ma questa volta con un gameshow chiamato HQ. Si tratta di un'app che non è il solito gioco di domande e risposte da giocare in qualsiasi momento. Con HQ il gameplay è dal vivo e va "in onda" due volte a settiana. "È un modo per dare alla gente la possibilità di divertirsi, magari guadagnare, magari imparare qualcosa di nuovo", ha detto il co-fondatore di Vine Rus Yusupov.
I quiz di HQ sono disponibili solo dalle 3 alle 9 del pomeriggio (orario Costa Orientale USA), orario nel quale il "presentatore" Scott Rogowsky porrà ai giocatori delle domande a risposta multipla. Ogni volta che si risponderà correttamente entro i 10 secondi di tempo previsti, si passerà alla domanda successiva. Chi risponderà a tutte le domande vincerà un premio, che sarà consegnato via PayPal. Il jackpot non sarà mai sempre lo stesso, e i creatori stanno cercando sempre nuovi modi per consegnare il premio ai vincitori.

Fonte: engadget.com

Electronic Arts chiude lo studio di Dead Space

Erano in molti a sperare nel sequel di Dead Space, in un futuro, ma tutte le aspettative sono crollate oggi, quando Electronic Arts ha annunciato la chiusura della Visceral Games, lo studio dietro tutta la serie Dead Space, Battlefield Hardline e Il Padrino. Secondo quanto dichiarato dalla EA, la chiusura è il risultato di una decisione legata alla realizzazione del titolo di Star Wars. Mentre Visceral intendeva creare un gioco linerare, basato su uno storytelling definito, la EA, anche a seguito dei feedback degli utenti, pensava a qualcosa di più strutturato.
EA ha voluto comunque tranquillizzare tutti comunicando che tutte le persone coinvolte nel progetto non perderanno il lavoro, ma saranno dirottate su altri progetti.

Fonte: engadget.com

18 ottobre 2017

Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail